PLAYRETRO.IT

Never Surrenda To the Future!

Home Delirio Come Finisce Vol 1 Il Finale di : A-TEAM

Come Finisce Vol 1 Il Finale di : A-TEAM

di LittlePellizza
A+A-
Reset

Come Finisce Vol 1 Il Finale di :

A-TEAM

Partiamo oggi con un nuova rubrica dedicati ai finali di serie tv e film!

Il primo che ho scelto e’ la serie Tv  : A-TEAM

A-TEAM IN BREVE

«Dieci anni fa gli uomini di un commando specializzato operante in Vietnam vennero condannati ingiustamente da un tribunale militare. Evasi da un carcere di massima sicurezza si rifugiarono a Los Angeles, vivendo in clandestinità. Sono tuttora ricercati, ma se avete un problema che nessuno può risolvere – e se riuscite a trovarli – forse potrete ingaggiare il famoso A-Team.»

A-Team (The A-Team) è una serie televisiva statunitense trasmessa in prima visione assoluta dal 1983 al 1987 sul canale televisivo NBC.

Creata da Frank Lupo e Stephen J. Cannell, segue il filone del “militarismo buono”, in cui l’uso di armi ingegnose e non convenzionali non comporta quasi mai la morte o il ferimento grave dei nemici, secondo un’impostazione tipica dell’intrattenimento popolare negli anni 1980. Il titolo della serie si riferisce indirettamente agli “A-Teams”, termine con cui si intendono gli Operational Detachments Alpha (ODA), ovvero dei distaccamenti operativi che rappresentano la formazione-base delle forze speciali dell’esercito statunitense, addestrate per la guerra non convenzionale e altre operazioni speciali.

In Italia la serie è stata trasmessa per la prima volta da Rete 4 a partire dal 25 febbraio 1984 per la prima stagione, e le ultime quattro stagioni su Italia 1.[3][4]

Nel 2010 è uscito nei cinema un film omonimo basato sulla serie televisiva.

A-TEAM IL FINALE

 

A-TEAM è una serie tv vecchio stile creata con trama verticale, ovvero episodi autoconclusivi con una trama principale abbozzata anche se presente. Ai tempi si viveva stagione per stagione , in base al successo si decideva se andare avanti. Per queste le serie non avevan il classico “FINALE DI STAGIONE”, se venivan interrotte a volte venivan fatti film conclusivi  ( vedi LA CASA NELLA PRATERIA )

L’8 Marzo viene trasmesso l’ultimo episodio chiamato “LA MORTE HA RISERVATO UN TAVOLO” 

Dopo 3 stagioni brillanti dalla quarta iniziarono gli ascolti, si decise quindi di introdurre nuovi personaggi  (FRANKIE SANTANA )e una trama orizzontale . Venne abbandonata la gag dell’evasione Murdock ormai ripetitiva e dichiarato sano di mente. L’A-TEAM vive in una casa stabile e lavora anche se sotto ricatto per il generale STOCKWELL in missioni segrete

Murdock si trova alla guida di un aereo; Sberla, Hannibal e Baracus sono in una jeep. Ad un certo punto il Colonnello addormenta il Sergente e quando Murdock è vicino con il suo aereo allora i ragazzi escono dal nascondiglio e sparando superano un posto di blocco; saliti sull’aeroplano riescono a fuggire portando a termine la loro ultima missione. Al loro ritorno Stockwell annuncia che ha i nserbo per loro la missione “Buenos Aires” ma è costretto a desistere concedendo ai 5 amici una settimana di riposo. Murdock, che lavora come cameriere in un locale, invita i suoi amici a cena; Baracus però preferisce restare a casa per guardare la partita di football mentre Hannibal ha un incontro galante e così solo Frankie e Sberla accettano l’invito del Capitano. Il locale si chiama “Villa Cucina” ed è un ristorante italiano a conduzione familiare; la figlia del proprietario si chiama Gina mentre il padre si chiama Sal. Durante la serata entra nel locale un anziano poliziotto, Tommy, amico di Sal che nota Sberla e dice di ricordare la sua faccia, ma non riesce a mettere a fuoco dove l’ha già vista. Ad un certo punto Murdock nota che uno dei clienti ha con sè una pistola 357 Magnum e per questo motivo chiede aiuto a Sberla e frankie. Sberla segue l’uomo nel bagno e riesce a prendergli il portafogli, scoprendo che non si tratta di un poliziotto, che non ha il porto d’armi e che il suo nome è Joseph Barone di Chicago. Sberla e Frankie riescono a disarmare i malintenzionati ma un terzo complice interviene sparando e ferendo Templeton. Adesso la situazione cambia precipitosamente, tutti i presenti diventano degli ostaggi e Peck viene trasportato in cucina; è chiaro che ha bisogno di un dottore, ma i malviventi non si lasciano impietosire. Viene ordinato a Sal di rimettere tutto a posto e che tutti debbono comportarsi come se nulla fosse accaduto. Per quella sera è atteso un Ministro e viene ordinato a Sal di farlo sedere ad un tavolo vicino alla finestra. Sal tenta di prendere la propria pistola, nascosta sotto il bancone, ma non la trova in quanto i tre malfattori hanno già provveduto a prenderla. A questo punto entra nel locale Baracus, che ha delle radiocuffie, e chiede una pizza da portare via : metà peperoni e metà salsiccia; poi si siede al tavolo con Frankie domandando dove si trova Sberla e si sente rispondere che è in bagno a causa di un malessere. Murdock prepara la pizza e la consegna a Baracus, ma il fazzolettino di carta su cui c’era scritta la richiesta d’aiuto viene bloccato senza che il Sergente noti nulla. Quando Baracus, a casa, addenta la pizza si lamenta che non si tratta di quello che aveva chiesto ma poi Hannibal nota che con le acciughe si compone la parola : help ( aiuto ). Mentre le condizione di Sberla peggiorano, Hannibal e Baracus vanno al Villa Cucina ed aspettano osservando la situazione dal van; Baracus teme che Sberla sia stato ferito; telefonando dal van Hannibal riesce a parlare con Murdock scoprendo le intenzioni degli assalitori e successivamente telefona a Stockwell raccontandogli della situazione e spiegando che il tempo a disposizione è poco; nel locale nasce una lite, sedata quasi subito, tra un cliente ed un rapitore mentre fuori, nella strada, Tommy è incuriosito dalla presenza del van. A Baracus ed Hannibal tocca fingersi dei turisti che si sono persi e per questo motivo chiedono al poliziotto delle indicazioni. Dopo essersi spostati si sente un botto e poco dopo qualcuno bussa alla porta sul retro: si tratta di Hannibal che finge di aver avuto un incidente; in strada un’auto va a fuoco e l’incendio viene spento con un estintore. Il Sergente stende uno dei malviventi e poi un altro. Ormai la squadra è in cucina ed è al completo; viene bloccato anche il terzo malvivente quando, all’improvviso, entra il vecchio poliziotto che prende Gina in ostaggio: Tommy è complice dei tre. Il compito dei malviventi è quello di uccidere il Ministro prima che una commissione parlamentare dia il via libera per un processo contro 6 capi-mafia. Hannibal apre il gas in cucina, e con il suo sigaro dà luogo ad un’esplosione; nella colluttazione che segue la situazione viene riportata alla normalità mentre il Ministro non può che assistere a quanto accaduto.

Nel finale vediamo Sberla è a casa sdraiato sul divano, è rimasto svenuto per un giorno e mezzo; arriva Murdock accompagnato da Gina ed ha con sè della pizza e con delle acciughe ha composto la parola : guarisci Sberla. Baracus, però, si arrabbia: non gli piacciono le acciughe!

Probabilmente vi era la certezza di una sesta stagione che non vi fu , quindi non venne creato un vero finale

Purtroppo finisce cosi e nessun film riparatore fu fatto 😐


FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT