PLAYRETRO.IT

Never Surrenda To the Future!

Home Review
IO : INTO OBLIVION

( c64 - 1988 Firebird )

IO : INTO OBLIVION

( c64 - 1988 Firebird )

di LittlePellizza
A+A-
Reset

GLi sparefuggi non muoiono mai!

IO : INTO OBLIVION

IO : INTO OBLIVION ( 1988 – Firebird )

Sviluppatore/i Kinetic Design
Editore/i
Firebird
Programmatore

DOUGLAS HARE

Grafica BOB STEVENSON
Compositore David Whittaker
Serie
Piattaforma  Commodore 64
Pubblicazione 1988
Genere/i Sparefuggi
Modalità Giocatore singolo

IO è un videogioco sparatutto a scorrimento spaziale, pubblicato nel 1988 per Commodore 64 dalla Firebird. È conosciuto anche come Into Oblivion, ma questo titolo appare soltanto sulla confezione di una riedizione economica del 1992 della Prism Leisure; originariamente non viene dato un significato alla sigla IO. Non va confuso con un altro titolo Into Oblivion del 1986, non correlato.

IO ottenne diversi buoni giudizi dalle riviste dell’epoca, soprattutto dal punto di vista grafico, pur riconoscendone la poca originalità e la somiglianza con altri titoli noti come R-Type.

TRAMA

Dopo che la Terra è diventata inabitabile a causa della distruzione ambientale, un convoglio pieno di astronavi partì per un nuovo pianeta. Ma lungo la strada decine di astronavi alieni ostili ostacolano il tuo viaggio.

Un nemico è entrato nella tua regione dello spazio su una nave madre e ha scatenato nemici volti a distruggerti. In qualità di miglior pilota del pianeta, il giocatore viene inviato per distruggerla.

GAMEPLAY

Il giocatore controlla una navicella attraverso quattro livelli a scorrimento orizzontale continuo verso destra. Sopra e sotto troviamo strutture o paesaggi che se toccati fan distruggere il tuo mezzo. Lo sfondo è sempre lo spazio stellato, mentre le strutture sopra e sotto cambiano aspetto a seconda del livello:

  1. Una classica base futuristica; in alcuni punti ci sono monorotaie sulle quali scorrono nemici di terra.
  2. Una giungla aliena, con diversi nemici di natura organica.Stile Alien
  3. Un deserto roccioso rossiccio.
  4. Un intrico di materiale fibroso blu di natura organica.

Si incontrano vari tipi di nemici sotto forma di navicelle o di torrette fissate sui bordi, e ogni tanto di bruchi giganti fluttuanti. Ogni livello ha un diverso boss finale enorme, da affrontare a scorrimento fermo. Ogni colpo o scontro subìto dal giocatore causa la perdita immediata di una vita.

 

 

 

 

 

 

I power-up di base sono delle smart bomb che distruggono tutti i nemici visibili appena raccolte, ma si possono modificare in potenziamenti alle armi sparandogli prima. Il tipo di arma non cambia ed è sempre a proiettili illimitati sparati in orizzontale; i primi potenziamenti raccolti aumentano il rateo di fuoco, i successivi il numero di spari.

I Boss comprendono : 

  1. Un astronave
  2. Un teschio enorme
  3. Un mewga cannone
  4. Un organismo vivente che ricorda vagamente quello del primo livello di R-type

Il fascino di IO risiede nella grafica  e nello scorrimento fluido. Due giocatori a turno possono farsi strada attraverso le onde aliene in attacco. Mentre il giocatore 1 vola su una nave blu, il giocatore 2 combatte su una rossa. Anche la visualizzazione di stato in basso cambia di conseguenza il suo colore. Presente un finale animato

COMANDI
    • Controls in the starting screen:
      Joystick left = single player
      Joystick right = two players
      press fire button = start
  • Toccando le bombe intelligenti puoi distruggere tutti i nemici sullo schermo.

  • Se spari alle bombe intelligenti (4x) puoi ottenere armi o satelliti extra.

  • I satelliti significano vita extra allo stesso tempo. Se la nave viene colpita mentre hai un satellite al tuo fianco, all’inizio perderai solo il secondo

  • . Ottieni una vita extra dopo 20.000 punti e poi ogni 50.000 punti.{-}}

Vari oggetti bonus possono essere raccolti e utilizzati premendo il fuoco mentre è posizionato sopra di essi.

TRUCCHI
  • POKEs:
POKE 25117,173 $621d $ad unlimited lives
POKE 27015,010 $6987 $0a indestructible
POKE 25076,002 $61f4 $02 best weapon
POKE 25306,002 $62da $02  
SYS 24576 $6000   start

 

 


RICEZIONE

Nonostante la poca originalità ha avuto un bon riscontro della stanza ed un discreto successo.

RECENSIONI
Commodore User Mar, 1988 8 out of 10 80%
Zzap! Mar, 1988 80 out of 100 80%
Power Play May, 1988 8 out of 10 80%
Happy Computer Apr, 1988 80 out of 100 80%
Computer and Video Games (CVG) Apr, 1988 8 out of 10 80%
ASM (Aktueller Software Markt) May, 1988 8.8 out of 12 73%
64’er Jul, 1988 9 out of 15 60
Commodore Format Nov, 1991 41 out of 100 41%
CONCLUSIONE 

Il C64 è pieno zeppo di sparefuggi pregevoli e questo Io arriva verso il cliclo finale del biscottone.Vado un poco controcorrente

Nonostante all’uscita abbia ricevuto un buon riscontro dalla stampa e dal pubblico , IO è onestamente invecchiato male

Partiamo dal pressuposto che ha solo 4 livelli , caricati in un unico load.Questo ha portato a evidenti limiti

Il primo è ovviamente la durata del gioco ( 4 livelli che si completano in 15minuti scarsi di gioco) 

Il secondo è che si la grafica è discreta ma nulla di eclatante. I fondali sopra e sotto sono molto ristretti  ma ben fatti .Il centro dello schermo e’ vuoto o stellato che si voglia.Nulla che faccia gridare al miracolo.Basta guardare R-type, Denaris ed altri blasonati titoli per capire la differenza.I mega boss sono si belli per la grandezza ma poco animati e per nulla ispirati.Belli i movimenti coreografici dei nemici .Infine la musica pur vantando un musicista come D.Whittaker e’ orrecchiabile ma non memorabile e presto dimenticata.Carino il finale.

Infine la giocabilità, si puo’ chiudere un occhio sul fatto che non offra nulla ma proprio nulla di nuovo nel settore ma la difficoltà è davvero elevata , a trattri frustrante causa velocità proiettili sullo schermo. Come in molti sparefuggi se muore perdi il potenziamento e ti ritrovi in situazioni critiche con l’arma base.Quantomeno non si ricomincia a inizio livello

Il problema di IO è che necessario per forza di cose memorizzare le ondate nemiche e abbatterle di conseguenza, rendendolo alla fine una versione shooter poco tattico ma di memoria.

In conclusione IO dà l’impressione di un prodotto fatto uscire tanto per tappare un buco nell’attesa di qualcosa  o semplicemente “non abbiamo ideee ricicliamo qualcosa”

Non vuol dire che sia brutto, è un discreto gioco che si lascia giocare con un poco di pazienza tra un titolo e un altro.Si poteva fare di più, molto di più

 


ROM/SID MUSIC/PLAY ONLINE

La rom del gioco : Io – Rom download

Musica Sid : Io – Musica Sid

IO :  PLAY ONLINE


COVER

PLAYRETRO.IT E’ SU FACEBOOK!!  👾👀

Seguimi se ti va su Facebook! ⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

V

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT
INDICE CONTENUTI ▲