Home ReviewGame! GEMINI WING

GEMINI WING

( COIN OP - AMIGA -ATARI ST - C64 - AMSTRAD CPC - ZX SPECTRUM - SHARP 68000 )

di LittlePellizza

GLI INSETTI INVADONO LA TERRA , DOVE’ LA FANTERIA DELLO SPAZIO???

GEMINI WING

SCHEDA TECNICA

 

GEMINI WING
Piattaforma Arcade, Amiga, Amstrad CPC, Atari ST, Commodore 64, MSX, Sharp X68000, ZX Spectrum
Data di pubblicazione Arcade: 1987
Computer: 1989
Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Fantascienza
Origine Giappone
Sviluppo Tecmo, Imagitec Design
Pubblicazione Tecmo, Virgin Mastertronic
Modalità di gioco Singolo, multigiocatore 
Periferiche di input Joystick, tastiera
Supporto Cassetta, dischetto
                                                             Specifiche arcade
CPU Z80 a 6 MHz
Processore audio Z80 a 4 MHz
Schermo Verticale
Risoluzione 256 x 224, 60 Hz
Periferica di input joystick 8 direzioni, 2 pulsanti

COIN OP

STAFF
Screenplay: S. Sakurazaki
Background designer: K. Niwakamaru
Logo & Base designer: Noise Holic
Monster designers: Willy Ichiro, Strong Shima, Soccer Kozou
Music / Sound Effects: Mikio Saito (Metal Yuhki)
Test play: Sugar Beet, Faw
Programmed by: Clark Gent
Directed by: S. Sakurazaki

LA SCHEDA PCB

 

COIN OP

 


Gemini Wing ( 英文, 日文 )
 è un videogioco arcade del genere sparatutto a scorrimento verticale, pubblicato dalla Tecmo nel 1987 e, nel 1989, convertito da Imagitec e pubblicato da Virgin Mastertronic anche per i computer Amiga, Amstrad CPC, Atari ST, Commodore 64, MSX e ZX Spectrum. Nel 1990 uscì anche per Sharp X68000.

STORIA

“Morte alla feccia aliena mutante”
Non è il titolo di stampa più amichevole mai visto, soprattutto quando si cerca di promuovere le relazioni intergalattiche
Ed era quel titolo, “Morte alla feccia mutante aliena”, che… ha causato il problema quando è apparso in un’edizione intergalattica del Spirito di SoonDay.
È logico, i diplomatici umani hanno fatto del loro meglio per riparare il danno ma sentendosi calunniati nelle profusioni di un bipede,
piccolo e insignificante, che viveva in un piccolo pianeta sporco del Sistema solare, gli alieni han dichiarato guerra.
Fortunatamente I terresti disponevano di un progetto segreto L’ALA GEMINI
Ed è ora che entri in esso come pilota di una nave da combattimento e lanciarti in un mondo di etere combattendo per una buona causa

GAMEPLAY

Gemini Blue per il giocatore 1, e Gemini Red,per il giocatore 2, sono le astronavi futuristiche protagoniste del gioco, il cui obiettivo è quello di sparare a tutti i nemici che si incontrano oppure evitarli. I nemici sono invasori alieni, che nella maggior parte dei casi hanno l’aspetto di insetti giganti, mentre altri somigliano a pesci.

Alcuni, una volta distrutti, rilasciano delle armi speciali sotto forma di sfere o altri bonus come vite extra e velocità. Le sfere raccolte vengono accumulate formando una coda fluttuante sulla scia dell’aeroplano del giocatore. Le armi speciali sono a utilizzo singolo e vengono consumate quando lo desidera il giocatore, ma è necessario seguire l’ordine in cui si trovano nella coda. Nella modalità a due giocatori è anche possibile sottrarre le sfere dell’altro giocatore passando sulla sua scia

Il gioco è diviso in sette livelli, con fondali di terra e di mare, ciascuno dei quali, a eccezione del terzo, finisce con un boss da abbattere.

Nelle versioni per i computer a 8 bit (C64, CPC, MSX, ZX) non è disponibile la modalità a due giocatori. Solo la versione sharp ha conservato il parallasse sullo sfondo.

GUN BALLS

Caratteristica di GEMINI WING e’ che oltre all’arma convenzionale a doppio sparo ( upgradabile temporaneamente fino a triplo), si possono raccogliere sullo schermo (una volta ucciso i nemici) della sfere chiamate Gunballs , queste oltre ad elargire un potere extra vanno a formare la coda della tua astronave ( una sorta di Pod) attivabili una per volta.

               

 SPARK HURRICANE:Sfere D’energia in forma circolare                   WIDE BEAM: Un raggio di fuoco orrizzontale       

                                                           

HOMING MISSILES : Missili teleguidati              SWINGING FIRE BAR:  Una sorta di lancia fiamme

INOLTRE le sfere rilasciano la possibilità di aumentare la propria velocità e lo sparo a 3 vie : 

NEMICI COMUNI : 

BOSS DI FINE LIVELLO

ENDING SCREEN

Curiosità

La versione Arcade di Gemini Wing compare nel libro 1001 Video Games You Must Play Before You Die di Tony Mott.

Cosa dice la Stampa?

” A prima vista è un altro sparatutto in formato verticale, anche se ragionevolmente intelligente ” , ha dichiarato Nick Kelly di Commodore User nel gennaio 1988.

“Ciò che lo ha trasformato da ” ordinario ” a ” eccellente ” sono state le Gunballs .”

” Non sarei sorpreso se Gemini Wing diventasse un gioco cult .”

Ciaran Brennan di Your Sinclair ha anche elogiato la sua “giocabilità diretta ” e la “grafica scioccante “.

Il numero di settembre 1989 di The Games Machine ha esaminato tutte le versioni (ad eccezione di CPC ), dando il 62% per C64 , il 69% per Spectrum e il 71% per ST e Amiga .

Il revisore  Mark Caswell ha riassunto così: ” Uno dei migliori esempi  nell’attuale raccolto di conversioni arcade “.

Gli adattamenti a 8 bit erano per giocatore singolo, anche se un’anteprima del gioco per C64 nel numero 52 di Zzap!64 ha rivelato che inizialmente offriva il gioco cooperativo, incluso il test dello schermo, ma è stato scartato per qualche motivo (la rivista in seguito ha segnato l’esperienza per giocatore singolo al 65%).

Fortunatamente per 16 – bit versioni avevano il gioco cooperativo, ma nessuno di loro ha osato per ricreare il parallasse scorrimento del Arcade , che ha portato a paragoni malevoli con impeccabile e ha recentemente lanciato Xenon 2: Megablast .

Non sappiamo come si sia comportato nelle vendite nella sua fase di prezzo pieno , ma possiamo avere un’idea della sua popolarità dando un’occhiata al rilancio sotto l’etichetta Mastertronic Plus .

In tutti i formati ha venduto 36.000 copie, che è davvero un bel po’ per un titolo economico .

In confronto Silkworm , l’altro sparatutto di Tecmo , anch’esso su licenza di Virgin Games , ha venduto 135.000 copie con il sigillo Mastertronic Plus .

IN CONCLUSIONE

La defunta Tecmo pur non comparendo tra i nomi blasonati che un videogiocatore ricordi a primo acchito ha prodotto giochi importantissimi, basti ricordare Rygar- Bombjack- Shadow Warriors e tanti altri. Gemini wing ne è un esempio :  Un buon sparatutto che si contraddistingue dalla massa per l’ambientazione a base di nemici insetti. per l’introduzione delle Gunballs come armi extra ed in generale un contorno grafico sonoro di tutto rispetto per l’epoca . Il gioco risulta divertente ed ottiene il massimo nella modalità a due giocatori. I nemici sono abbastanza vari ed alcuni boss sono carismatici ( il tricheco su tutti).L’uscita su Switch e ps4 da la possibilità di riscoprirlo.Nel 2020 e’ uscito Un omaggio al gioco chiamato “ZETA WING” solo per C64 ->>>>  ZETA WING C64

Una carellata di review di riviste italiane

Una carellata di review di riviste estere

TRUCCHI

c64: Unlimited lives POKE 4518,173

PASSWORDS

C64 AMIGA Amstrad Cpc Zx Spectrum
Level 2 COKECANS
Level 3 MR.WIMPY
Level 4 CLASSICS
Level 5 WHIZZKID
Level 6 GUNSHOTS
Level 7 GOODGUYZ
Level 8 D.GIBSON
Level 2 MRWIMPEY
Level 3 CLASSICS
Level 4 WHIZZKID
Level 5 GUNSHOTS
Level 6 DOODGUYZ
Level 7 D.GIBSON
Level 1 THESTART
Level 2 EYEPLANT
Level 3 WHATWALL
Level 4 GOODNITE
Level 5 SKULLDUG
Level 6 BIGMOUTH
Level 7 CREEPISH
Level 1 thestart
level 2 eyeplant
level 3 whatwall
level 4 goodnite
level 5 skulldog
level 6 bigmouth
level 7 creepfish
       

VERSIONI CASALINGHE

Tra tutte le versioni casalinghe quella Sharp 68000 e’ quella piu fedele all’arcade (risoluzione a parte), a ruota quella amiga ( anche se non si capisce perche’ le astronavi sono obese).

Dimenticabile quella St, mentre Amstrad Cpc e Spectrum sono belle finche’ la schermata e’ ferma

C64:

Questa versione è davvero veloce e ricrea perfettamente il ritmo frenetico del coin-op originale.La grafica manca di definizione ed i colori un attimo allucinanti ma lo scorrimento è fluido e l’azione è accompagnata dalla fantastica colonna sonora di Barry Leitch . Il caricamento multiplo su nastro è un problema, quindi ti consigliamo di riprodurre da disco.

 

Zx Spectrum :

Gli sprite e gli scenari sono mostrati in noiosi monocromi, ma i tuoi colpi e quelli del nemico mostrano colori in modo che, almeno, tu possa distinguere ciò che sta accadendo.

proiettili non appaiono dietro la tua nave, ma nell’indicatore a destra, che aiuta a far accadere tutto a un ritmo abbastanza rapido.

 

Amstrad Cpc:

La tavolozza a 16 colori fa miracoli, anche se il movimento e lo scorrimento dello sprite sono un po’ goffi, risultando in un’esperienza un po’ frustrante su un titolo impegnativo fin dall’inizio.

Msx: 

Cosa possiamo dire di questo ridicolo porting di Spectrum che si muove molto più lentamente dello Speccy originale già non eccessivamente veloce , che ha pochissimo audio tranne alcuni FX, ed è stato adattato così goffamente da mostrare ” Kempston ” e “” joystick opzioni Sinclair “?

Il meno possibile, un vero disastro…

 

Cosa possiamo dire di questo ridicolo porting di Spectrum che suona molto più lentamente dello Speccy originale non eccessivamente veloce , che ha pochissimo audio tranne alcuni FX, ed è stato adattato così goffamente da mostrare ” Kempston ” e “” joystick opzioni Sinclair “?

Il meno possibile, un vero disastro…

Atari St:

La grafica sembra essere stata creata con lo STOS e la colonna sonora è sgargiante, ma è una versione solida che ricrea fedelmente il gameplay del coin-op originale perdendo qualcosa nella grafica. Dopo aver giocato le versioni a 8 bit, è apprezzato il fatto che consenta la partecipazione essenziale del secondo giocatore.

AMIGA :

Ovviamente si tratta di un porting diretto di Atari ST , gli sprite e l’uso del colore sono identici.

Come al solito, lo scorrimento è un po’ più fluido e la differenza principale è la sezione audio, che beneficia di alcune campionature , ad esempio gli effetti sonori di fulmini e tuoni all’inizio

Sharp X68000 :

Praticamente irraggiungibile per i giocatori occidentali all’epoca, è di gran lunga la versione migliore .L’unica con il parallasse.

Esatta al cento per cento rispetto all’originale e, a differenza delle altre versioni, ha un pulsante per rilasciare i power-up .

Un’enorme quantità di opzioni di configurazione completano questo fantastico port .

 

 

Nel 2020 sono uscite su PSN STORE ED E-SHOP NINTENDO LE VERSIONI ARCADE ( AL SOLITO PREZZO ESAGERATO)

LE TROVATE QUI :     PSN STORE  – NINTENDO E-SHOP

Per gli altri .. la rom online arcade  : GIOCA GEMINI WING ONLINE

Omaggio al GIOCO  : ZETA WING 

Seguimi su Facebook!

 

 

 

 

AMIGA

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.