Home Jappomania Sono in arrivo tre whisky di “Final Fantasy XIV”, con interessanti cenni alle città iniziali del gioco

Sono in arrivo tre whisky di “Final Fantasy XIV”, con interessanti cenni alle città iniziali del gioco

di LittlePellizza
A+A-
Reset

Sono in arrivo tre whisky di “Final Fantasy XIV”, con interessanti cenni alle città iniziali del gioco

Solitamente quando si parla di un videogioco che festeggia il suo 10° anniversario, significa semplicemente che sono trascorsi 10 anni dalla sua uscita. E anche se questo è vero per il decimo anniversario di “Final Fantasy XIV”, che si celebra questo mese, c’è un ulteriore livello di significato impressionante in questo traguardo, perché il gioco di ruolo multiplayer online di Square Enix ha ancora una base di giocatori immensamente ampia e attiva, anche un decennio dopo. .

È un risultato per cui vale la pena brindare, e quindi per riempire quel bicchiere c’è una linea di tre diversi whisky “Final Fantasy XIV” in arrivo dalla giapponese Nagahama Roman Beer Company. E no, non è solo la bellissima confezione a distinguerli, poiché ognuno ha uno spirito separato, ispirato alle tre città di partenza tra cui i giocatori possono scegliere quando iniziano la loro avventura nel continente di Eorzea di “Final Fantasy XIV”.

Schermata-2023-09-01-at-10.08.46.png

Innanzitutto, abbiamo Final Fantasy XIV Amahagan Edition Ul’dah, che rappresenta la metropoli del deserto. Lo status di Ul’dah come crocevia di rotte commerciali dove avvengono scambi sia economici che culturali è rappresentato dal suo whisky che è un whisky miscelato con i suoi componenti invecchiati in botti di vino e sherry per un sapore complesso e lussuoso.

Schermata-2023-09-01-at-10.08.55.png

Successivamente ci spostiamo a Gridania, che si trova nel mezzo di una fitta ed estesa foresta. Il suo whisky non miscelato è realizzato per accentuare note legnose, frondose e affumicate, così che sorseggiarlo sembra una passeggiata errante tra gli alberi.

Schermata-2023-09-01-at-10.09.04.png

Infine, abbiamo la città portuale di Limsa Lominsa. Mentre i whisky Ul’dah e Gridania sono whisky di malto, il Limsa Lominsa è un whisky di cereali (sebbene tutti e tre contengano malto inglese). Limsa Lominsa è una città portuale e il carattere torbato del suo whisky vuole evocare pensieri di brezza marina con un finale dolce e suadente. Naturalmente, come ogni vera comunità marinara in un gioco di ruolo fantasy, Limsa Lominsa ha una grande popolazione di pirati, che si riflette nel suo whisky invecchiato in botti di rum.

I tre whisky hanno lo stesso prezzo di 8.000 yen per bottiglia da 700 ml. La vendita è prevista per il 10 ottobre in Giappone, ma sarà offerta anche come parte dell’evento Final Fantasy XIV x Isetan-A Decade’s Journey del grande magazzino di Tokyo Isetan, che si terrà allo Shinjuku Isetan dal 28 settembre al 2 ottobre. I whisky saranno disponibili per l’acquisto anche tramite il negozio online Moo:d Mark by Isetan di Isetan a partire dalle 11:00 del 28 settembre.

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT