PLAYRETRO.IT

Never Surrenda To the Future!

Home Review
SAM’S JOURNEY – RECENSIONE

 ( 2017/24 - Knights of Bytes ) - ( Commodore C64 - Nintendo Nes  )

SAM’S JOURNEY – RECENSIONE

 ( 2017/24 - Knights of Bytes ) - ( Commodore C64 - Nintendo Nes  )

di LittlePellizza
A+A-
Reset

SAM’S JOURNEY

– Recensione –

 ( 2017/24 – Knights of Bytes ) – ( Commodore C64 – Nintendo Nes  )

INFO

 

Sam’s Journey è un arcade plataform di Knights of Bytes uscito inizialmente nel 2017 per Commodore C64 ed ora per Nintendo Nes . Il gioco deriva da un progetto amatoriale Indie e rappresenta un piccola perla nel settore

 Parla di un simpatico piccolo eroe chiamato Sam che si ritrova in un viaggio inaspettato in uno strano mondo.

Folletto della vespaGuida Sam attraverso una varietà di luoghi diversi, come foreste profonde, deserti caldi o montagne ghiacciate! Trova gemme nascoste e scopri passaggi segreti, ma fai attenzione alle creature!

Sam può correre, saltare, arrampicarsi e nuotare. Può raccogliere oggetti, portarli in giro e lanciarli contro i nemici. E con il potere dei costumi speciali, Sam cambia completamente il suo aspetto e acquisisce abilità aggiuntive!

 

Header 1 Header 2
   
 

SAM’S JOURNEY

Data di pubblicazione 2017/2024
Genere Arcade
Tema Fantasy
Origine
Sviluppo Knights of Bytes
Pubblicazione
Knights of Bytes
Lingua Inglese- NO Italiano
Piattaforme Commodore C64 – Nintendo Nes
Sito Ufficiale https://www.knightsofbytes.games/samsjourney/
   

 

CARATTERISTICHE

Il gioco ha molto da offrire! Dai un’occhiata a questo elenco completo di funzionalità:

  • · Classica azione platform a 8 bit ·
    · Grafica colorata ·
    · Scorrimento veloce e direzionale ·
    Sam SpriteFolletto del rospoMolte mosse di base più arrampicata e nuoto ·
    · 6 costumi speciali con abilità aggiuntive ·
    · 3 mappe del mondo ·
    · 27 livelli enormi con sezioni multiple ·
    · 2000 schermate da esplorare ·
    · 14 temi grafici diversi ·
    · 19 bellissime melodie ·
    · Effetti sonori ·
    · Oggetti nascosti da trovare ·
    · Passaggi segreti da scoprire ·
    · Sistema di checkpoint ·
    · Salvataggi sulla cartuccia ·
EDIZIONE FISICA

Trovate le diverse versioni fische sul sito Polyplay oltre quella digitale

Compra SAM’S JOURNEY QUI

L’edizione standard di Sam’s Journey viene fornita in una scatola di cartone NES di dimensioni standard insieme alla cartuccia del gioco (NTSC o PAL), una custodia antipolvere, un manuale di gioco e una mappa del mondo stampata. Il tipico distanziale in polistirolo sul fondo della scatola è stato sostituito da un piccolo scrigno del tesoro con alcune chicche al suo interno.
La Ultimate Edition è limitata a 100 unità. Viene fornito in una grande scatola che contiene la Standard Edition completa più una statuetta di Sam da 8 cm, un certificato firmato e numerato, un poster, un CD con la colonna sonora, una scheda SD con contenuti relativi al gioco e una mappa del mondo in tessuto.

STORIA

Sam inizia il suo viaggio in fondo alle Lowlands. Ma questa è solo una piccola parte del mondo che sta per viaggiare!

GAMEPLAY

 

Quando  i giochi Indie superano quelli blasonati

Sam’s Journey è un arcade plataform con elementi speedrun, ovvero non solo salti di piattaforma ma devi dimostrare la tua abilità nel evitare sequenze di ostacoli che metteran alla prova la tua prontezza di riflessi ed il tuo tempismo

Originariamente uscito per C64 nel 2017 ed ora approdato sul Nintendo Nes.

È evidente che il gioco è stato creato sotto la forte influenza dei titoli delle console / Super Mario Bros, quindi questo gioco inizia con una mini introduzione in cui apprendiamo che durante una notte di sonno, il ragazzo Sam è stato rapito da un mostro il suo armadio e gettato in uno strano mondo da cui deve fuggire. Il gioco parte con Sam che cade in acqua, come inizio della sua avventura. Dopo un po’ di immersione, arriverai ad una porta che conduce alle fasi platform del gioco. Il mondo menzionato è diviso in diversi livelli che contengono sottolivelli e la minimappa consente la revisione e la selezione dei livelli attivi. (Simile a Super Mario Bros.). Già dopo i primi momenti visivi e il movimento spontaneo attraverso il gioco, l’arrampicata sulle piattaforme e l’effetto di un normale “atterraggio” sulla testa del nemico, il motivo dell’eccitazione precedente è chiaro! Sebbene i livelli possano essere completati principalmente nel classico schema salta e corri dal punto A al punto B, la vera prestazione è rafforzata dal desiderio del giocatore di esplorare ogni centimetro possibile del livello come sfida secondaria. Vinci quanti più oggetti possibile, come coppe, monete o diamanti blu. Così come le massime esigenze nei confronti dei giocatori, e in Sam ce n’è in abbondanza.

 Trova gemme nascoste e scopri passaggi segreti, ma fai attenzione alle creature! Sam può correre, saltare, arrampicarsi e nuotare. Può raccogliere oggetti, portarli in giro e lanciali contro i nemici. E con il potere dei costumi speciali, Sam cambia completamente il suo aspetto e acquisisce abilità aggiuntive!”

Nes

Sam deve raccogliere i diamanti e trovare la chiave per aprire la porta di uscita in ogni area.

La mappa consente a Sam di salvare i progressi, mentre fermarsi o morire significa ricominciare dalla bandiera o dall’ingresso più vicino.

In aiuto di Sam alla ricerca di tutti gli oggetti nascosti, troviamo numerosi costumi con abilità differenti : il pirata Sam brandisce una spada, il ninja Sam può scalare i muri e il jetpack dell’astronauta Sam lo spinge più in alto, ma ce ne sono anche tanti altri da trovare e sono tutti incredibilmente divertenti.

Tutti questi costumi a volte sono essenziali per finire un livello o scoprirne tutti i segreti. 

I livelli sono super caratterizzati e con molteplici punti di esplorazione e sono presenti gli immancabili tunnel nascosti che conducono a più segreti, con tre trofei per livello (ottenuti sconfiggendo un particolare nemico) da trovare.

Infine, raggiungendo l’uscita viene rivelata la percentuale del livello completato (basata su diamanti, monete e trofei).

L’eliminazione del nemico, oltre il classico saltarci sulla testa, è possibile anche utilizzando un oggetto proiettile come una pietra o una scatola. Utile per quei nemici immuni al salto della testa di Sam. Spesso dopo l’eliminazione delle creature, alcuni oggetti possono rimanere e uno di questi potrebbe essere un costume che trasforma Sam in un personaggio completamente diverso con caratteristiche migliorate. Sam può diventare un pirata con una spada, con la quale elimina i nemici. Poi un ninja con cui è possibile scalare muri inaccessibili ma anche camminare su di essi verso il basso (ma non verso l’alto), un astronauta che ha la capacità di volare verso l’alto, un giocatore di baseball i cui missili diventano ancora più precisi, un musicisa… con la caratteristica del mantenimento in aria ma anche la possibilità di rivelare visivamente sezioni segrete nelle pareti nel momento in cui si illumina.

Nes

Un approccio delicato agli elementi logici è brillantemente implementato insieme a quello d’azione, in modo da stimolare ulteriormente il giocatore a tornare su di essi e provare a porvi fine con successo. Ad esempio, un giocatore di discoteca può individuare un trampolino nascosto in un muro e portarlo in un punto conteso, usarlo per saltare in un luogo inaccessibile con oggetti. Allo stesso modo, le singole piattaforme mobili possono essere attivate solo con un interruttore nascosto e la loro disponibilità dopo l’attivazione viene misurata in secondi, quindi il tempismo del giocatore è cruciale ed eccezionale. Man mano che il livello avanza, le strutture della piattaforma diventano sempre più complesse e molto spesso puniscono ogni passo sbagliato. E anche di completarli di serie, senza andare troppo in profondità. Completare ogni fase con prestazioni al 100% richiede innumerevoli partite giocate, tenacia ed esperienza acquisita. Diversi elementi meccanici hanno il ruolo di traiettoria, quindi i cannoni rotanti possono sparare a Sam nella direzione desiderata. Tutto questo era solo una frazione di ciò che il gioco ha da offrire man mano che avanzi. Gli ambienti dei mondi variano dal tema della foresta, alla miniera, al livello del ghiaccio, al castello, alle profondità marine… Lo stesso vale per i nemici, la cui immaginazione e varietà si manifesta durante la progressione nel gioco.

La versione vista su C64 qualche hanno fa era una piccola perla, ma questa su NES non è da meno. Grafica brillante, veloce e ben animata.

c64

C64

C64

Tutti i livelli sono caratterizzati al meglio e con un grande level design .E come ho detto prima, hai sempre la possibilità di accedere ai vecchi livelli se desideri ottenere un punteggio perfetto, e in qualsiasi momento durante un livello hai anche la possibilità dalla schermata di pausa di riavviare l’intero livello o dal tuo ultimo checkpoint o semplicemente torna alla mappa del mondo. Con tutte queste opzioni e sapendo che un frustrante game over screen non apparirà mai, potrai davvero concentrarti sull’esplorazione dei livelli e sul viaggio nel gioco.I livelli di gioco sono disseminati di una vasta gamma di nemici che vogliono impedire a Sam di continuare il suo viaggio attraverso i mondi. I nemici sono molto ben definiti e hanno tutti movimenti o comportamenti diversi, il che significa che eliminarli richiederà spesso approcci diversi.

I 30 mondi di gioco, enormi, garantiscono una longevità elevatissima.

Menzione d’onore va alla colonna sonora di Alexander Ney, ricca di brani ben scritti e di fantastici effetti sonori anche se su c64 è più orecchiabile

Nessuna differenza tra versione NTSC e PAL. I controlli sono fluidi e reattivi.

Dopo la versione del c64 del 20217 ora abbiamo quella Nes

La dedizione degli sviluppatori di giochi della community NES non smette mai di stupire. Nonostante i limiti del sistema, continuano a sfidare le aspettative con le loro creazioni. Sam’s Journey è un brillante esempio di questa tendenza

C64 VS NES

 

l’hardware NES di base supporta solo 40KB di ROM totale, fino a 32KB PRG e 8KB CHR, quindi sono possibili solo una singola tessera e una tabella sprite.

“Sam’s Journey su NES utilizza una scheda “MMC3″ di tipo TNROM. Ha 512 KiB di ROM per la CPU, di cui il gioco utilizza 464 KiB, oltre a 8 KiB di RAM per l’unità grafica, che vengono poi riempiti dinamicamente dal gioco. Ci sono anche 8 KiB di RAM aggiuntiva a bordo, che viene mantenuta da una batteria.”

Cos’è una cartuccia con chip MMC3?
“MMC3”
L’MMC3 è stato introdotto nel 1988. Aggiunge un timer IRQ per consentire lo scorrimento dello schermo diviso senza il sacrificio dello sprite 0, insieme a due banchi ROM di programma selezionabili da 8KB e due banchi ROM di caratteri selezionabili da 2KB+quattro 1KB, che consentono una facile scambio di dati sprite e tessera. Sono supportati 8KB di RAM di salvataggio del gioco.

Vedete, il NES aveva diversi tipi di chip MMC “potenziati” nelle cartucce NES.

(MMC) I controller multi-memoria o controller di gestione della memoria sono diversi tipi di chip speciali progettati da vari sviluppatori di videogiochi per l’utilizzo nelle cartucce del Nintendo Entertainment System (NES). Questi chip estendono le capacità della console originale e consentono di creare giochi NES con funzionalità che la console originale non può offrire da sola.

E oltre al chip NES CARTRIDGE che migliora MMC3,
anche nel contesto di confronto di Sam’s Journey NES vs C64 devi considerare che,

IL NES
1_ è stata progettato per fare praticamente un lavoro e un lavoro solo per lavorare solo come console per videogiochi e quindi come specialista era molto ottimizzato nel farlo.
2_ Insieme a una CPU con clock superiore di circa l’80% (rispetto alla CPU C64), la PPU grafica NES (nit) più capace (rispetto a VIC)

1_ e 2_ fattori insieme ai diversi tipi di chip MMC che migliorano
hanno consentito al NES di funzionare in modo diverso da una tipica macchina a 8 bit ma soprattutto nei giochi d’azione/piattaforma 2D a metà tra una macchina a 8 bit e una a 16 bit

La versione Nes e’ più veloce e scattante ma il C64 ha un sonoro migliore.

VERDETTO

Quando ti siedi per giocare a Sam’s Journey, provi immediatamente la stessa sensazione e atmosfera dei giochi di un tempo passato. Dai design dei livelli ben realizzati all’enorme mappa del mondo che si apre lentamente per ogni livello che completi. È chiaro che questo gioco ha molto in serbo. Per non parlare della grafica, che è semplicemente stupenda. Tutto nei livelli, dalle cose più piccole agli sfondi, sembra incredibile! Il gioco presta molta attenzione anche ai più piccoli dettagli, rendendo il mondo in cui giochi bello e interessante.

Dato che Sam’s Journey contiene oltre 30 ore di gioco avvincente è un ottima idea che includa checkpoint posizionati in tutti i livelli, il che consente di giocare e completare il gioco in più sessioni di gioco. Tuttavia, vorrei che i checkpoint non venissero attivati ​​automaticamente poiché ci sono momenti nel gioco in cui non volevo ricominciare da determinati punti nel caso in cui Sam “perdesse” la vita. Una critica simile può essere applicata passando davanti ai costumi, avrei preferito avere la possibilità di scegliere di accettare un nuovo costume piuttosto che applicarlo automaticamente. Sul Nes è davvero un ottimo gioco mentre sul C64 se fosse uscito ai tempi d’oro avremmo probabilmente l’equivalente di Super Mario

In entrambi casi tanto di cappello per le due versioni


FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT
INDICE CONTENUTI ▲