PLAYRETRO.IT

Never Surrenda To the Future!

Home Review
THE GENTLEMEN – SERIE TV – RECENSIONE

(2024 - NETFLIX )

THE GENTLEMEN – SERIE TV – RECENSIONE

(2024 - NETFLIX )

di LittlePellizza
A+A-
Reset

GUY RITCHIE VA SUL SICURO

THE GENTLEMEN – SERIE TV 
( 2024 – NETFLIX ) 
– RECENSIONE –

INFO

The Gentlemen è una serie televisiva commedia d’azione creata da Guy Ritchie per Netflix . È uno spin-off dell’omonimo film di Ritchie del 2019. La serie ha come protagonista Theo James nel ruolo principale ed è stata rilasciata il 7 marzo 2024.

THE GENTLEMEN

– SERIE TV –

Titolo originale THE GENTLEMEN
Lingua originale INGLESE
Paese di produzione UK/USA
Anno 2024
Durata 8 Episodi
Genere Action Comedy
Regia
  • Guy Ritchie
Soggetto
  • Guy Ritchie
  • Matthew Read
Sceneggiatura
  • Guy Ritchie
Produttore Hugh Warren
Montaggio
Casa di produzione
  • Moonage Pictures
  • Miramax
Distribuzione in italiano Netflix
Fotografia
Produttore Esecutivo
  • Guy Ritchie
  • Matthew Read
  • Ivan Atkinson
  • Bill Block
  • Marn Davies
  • Will Gould
  • Marc Helwig
  • Frith Tiplady
Scenografia
Musiche Christopher Benstead
Costumi
Trucco
Interpreti e personaggi
    • Theo James
    • Kaya Scodelario
    • Daniel Ings
    • Joely Richardson
    • Vinnie Jones
    • Giancarlo Esposito
    • Ray Winstone

Doppiatori

  • In costruzione
TRAMA

Edward Horniman ha inaspettatamente ereditato una tenuta di 15.000 acri e il titolo di Duca di Halstead per volontà e testamento del padre recentemente scomparso. Il titolo contiene un resto speciale che gli permette di passare al secondo figlio. [1] Tuttavia, apprende che la terra è diventata parte di un impero di coltivazione di erbe infestanti gestito da Bobby Glass. Ora deve esplorare un mondo di personaggi eclettici e pericolosi con obiettivi nefasti, cercando allo stesso tempo di proteggere la sua casa e restare in vita.

AMBIENTAZIONE

Inghilterra moderna

PROTAGONISTI

 

  • Theo James nei panni di Edward “Eddie” Horniman, il nuovo duca di Halstead ed ex ufficiale delle forze di pace delle Nazioni Unite .
  • Kaya Scodelario nel ruolo di Susan “Susie” Glass, il capo de facto del sindacato criminale di Bobby Glass mentre è in prigione.
  • Daniel Ings nel ruolo di Frederick “Freddy” Horniman, l’inaffidabile fratello maggiore di Eddie, dipendente dalla cocaina .
  • Joely Richardson nei panni di Lady Sabrina Horniman, Eddie, la madre di Freddy e Charly che vuole tenere la sua famiglia lontana da attività criminali.
  • Joshua McGuire nel ruolo di Peter Spencer-Forbes / Sticky Pete, un truffatore criminale che prende di mira Freddy.
  • Vinnie Jones nei panni di Geoffrey Seacombe, il custode di lunga data dell’Halstead Manor e segretamente, il padre biologico di Charly.
  • Edward Fox nel ruolo di Archibald Horniman, l’anziano padre dei fratelli Horniman.
  • Giancarlo Esposito nei panni di Stanley Johnston, un miliardario americano amante del vino che cerca di acquistare l’Halstead Manor.
  • Ray Winstone nei panni di Robert “Bobby” Glass, il padre di Susie e capo incarcerato di un impero della cannabis che utilizza i terreni di Halstead Manor come parte delle sue operazioni. 
  • Freddie Fox nel ruolo di Max Bassington, il nono Lord Bassington Smythe e un aspirante attore con un oscuro segreto.
  • Kristofer Hivju  nel ruolo di Florian de Groot, il distributore belga di cannabis dall’Inghilterra all’Europa continentale attraverso Zeebrugge .
  • Laurence O’Fuarain nel ruolo di JP Ward, il capo di una famiglia di viaggiatori che diventa il distributore di Eddie.

Secondari

  • Stephane Fichet nel ruolo del signor Lawrence, il maggiordomo della famiglia Halstead.
  • Jasmine Blackborow nel ruolo di Charlotte “Charly” Horniman, la sorella minore di Eddie e Freddy che vive all’università.
  • Chanel Cresswell nel ruolo di Tamasina “Tammy” Horniman, la moglie di Freddy.
  • Pearce Quigley nel ruolo di John “The Gospel” Dixon, il capo della famiglia criminale Scouse .
  • John McGrellis nei panni di Errol, il secondo in comando della famiglia criminale Scouse.
  • Michael Vu nel ruolo di James “Jimmy” Chang, il capo coltivatore di erba di Susie.
  • Harry Goodwins nei panni di Jack Glass, fratello di Susie e pugile professionista. 
  • Alexis Rodney nel ruolo di Emory Stevens, il fedele servitore di Stanley.
  • Mason Antonio Fardowe nel ruolo di Keith, una delle guardie del corpo di Susie.
  • Logan Dean nel ruolo di Blanket, un’altra delle guardie del corpo di Susie.
  • Gaia Weiss nei panni della principessa Rosanne, amica d’infanzia di Eddie e contessa di Tournai , undicesima in linea di successione al trono belga.
  • Ruby Sear nei panni di Gabrielle, una donna misteriosa che incontra e fa amicizia con Jimmy. 
  • Max Beesley nei panni di Henry Collins, un ex ufficiale dell’esercito che ora è un promotore di boxe di successo a Londra.

Guest Star

  • Ranjit Krishnamma nel ruolo di Ahmed Iqbal, l’avvocato della famiglia Halstead.
  • Peter Serafinowicz nei panni di Tommy Dixon, fratello di John e membro di alto rango della famiglia criminale Scouse.
  • Josh Finan nei panni di Jethro, il contabile della famiglia criminale Scouse che soffre di disturbo ossessivo-compulsivo .
  • Dar Salim nel ruolo di Felix, un ” addetto alle pulizie ” che lavora per Susie.
  • Cameron Cook nel ruolo di Tonibler / Toni Blair, il capo di una banda kosovaro-albanese.
  • Martha Millan nei panni di Mercy Moreno, una spacciatrice filippina di auto sportive di fascia alta che viene utilizzata come copertura per spedire cocaina colombiana.
  • John Thomson nei panni di Frank, un giornalista caduto in disgrazia che ricatta i Bassington.
  • Leah McNamara nel ruolo di Kellie Ann Ward, la figlia di JP che tenta di rubare dalla fattoria di cannabis di Susie.
  • Guz Khan nei panni di Chucky Kubra, un esperto riciclatore di denaro che lavora per Susie.
  • Gary Beadle nei panni di Thick Rick, un ex contabile che lavora con Henry per ” lavare ” i soldi scommettendo sugli incontri di boxe.
  • Nigel Havers nel ruolo di Lord Whitecroft, che in precedenza aveva lavorato con la famiglia Glass.
PUNTATE

 

  1. Guarda Aggressione raffinata. Episodio 1 della Stagione 1.

    Quando il duca di Halstead muore, il secondo figlio eredita tutto, incluso il titolo, la casa e la tenuta… oltre a un mucchio di guai.

  2. Guarda Affronto a Tommy Bu Bu. Episodio 2 della Stagione 1.

    I nobili e il loro guardiacaccia inseguono un nuovo tipo di preda. Susie chiede aiuto per rimettere le cose a posto e Halstead Manor riceve la visita di una figura “religiosa”.

  3. Guarda Dov'è la mia erba?. Episodio 3 della Stagione 1.

    Jimmy si distrae sul lavoro. Quando problemi di fornitura fanno ritardare le consegne, i fratelli Horniman prendono una decisione rischiosa per placare un cliente insoddisfatto.

  4. Guarda Uno sgradevole gentiluomo. Episodio 4 della Stagione 1.

    Susie vuole espandere il business. Eddie non vuole farlo nella sua tenuta, quindi gli Horniman cercano sedi alternative.

  5. Guarda Ho mille cugini. Episodio 5 della Stagione 1.

    Alcuni problemi di distribuzione in Europa e un furto in fattoria sono fonti di guai per Eddie e Susie. Poi però conoscono qualcuno in grado di aiutarli.

  6. Guarda Per ogni evenienza. Episodio 6 della Stagione 1.

    Eddie nutre sempre più dubbi su Susie. Ci sono però 15 milioni di sterline di denaro sporco da riciclare prima che lei possa pensare di lasciare la tenuta.

  7. Guarda Non senza pericolo. Episodio 7 della Stagione 1.

    Susie è intenzionata a vendicarsi e disattende gli ordini del padre. Eddie offre il suo aiuto, anche se è più incerto che mai su dove schierarsi.

  8. Guarda John "Il Vangelo" secondo Bobby Glass. Episodio 8 della Stagione 1.

    Un volto noto torna per chiudere i conti con Freddy. Bobby desidera ritirarsi e vuole che Eddie e Susie si occupino di tutto il necessario.

    CURIOSITA’
  • Ambientato nello stesso mondo del film “THE GENTLEMEN”
PRODUZIONE

Guy Ritchie ha iniziato lo sviluppo di una serie televisiva da scrivere e dirigere ispirata al suo film The Gentlemen con Moonage Pictures e Miramax Television nell’ottobre 2020. Ritchie è stato anche produttore esecutivo insieme ai produttori del film originale. Matthew Read ha aiutato Richie a scrivere la sceneggiatura pilota, entrando anche a far parte della produzione esecutiva di Moonage con Will Gould, e Netflix alla fine ha ordinato la serie.  Il cast; inclusi Theo James , Kaya Scodelario , Daniel Ings , Joely Richardson , Giancarlo Esposito , Peter Serafinowicz e Vinnie Jones ; è stato annunciato la settimana prima dell’inizio delle riprese,  e Alexis Rodney è stato aggiunto nella prima settimana di riprese. Nel giugno 2023, Max Beesley è stato aggiunto al cast e Hugh Warren è stato rivelato come il produttore della serie. [10] Chanel Cresswell si è unita al cast in un ruolo ricorrente durante la produzione a dicembre. È stato rivelato che anche Ray Winstone , Jasmine Blackborow e Michael fanno parte del cast tramite un teaser nel gennaio 2024.

La produzione si è svolta a Londra e a Badminton House da novembre 2022 a giugno 2023. Le riprese si sono svolte ai Longcross Studios e ai West London Film Studios con ulteriori riprese in esterni in tutta la città, incluso al Princess Victoria pub e la Tate Modern , nonché le zone di Hackney e Islington . Stoke Poges nel Buckinghamshire viene utilizzato per due località con Stoke Court , la posizione della prigione dove Bobby Glass è visto sul tetto con i suoi piccioni e la villa di Chucky è una proprietà su West End Lane. Lo sfondo di Printworks London era presente anche durante il primo episodio

DISTRIBUZIONE

The Gentlemen è stato rilasciato su Netflix il 7 marzo 2024

COLONNA SONORA

 

 

Ost su spotify

ACCOGLIENZA

L’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha riportato un punteggio di approvazione del 71% sulla base di 45 recensioni critiche. Il consenso dei critici del sito web recita: “Lucido come un abito ben stirato e dotato di un wattaggio guardabile dal suo cast, The Gentlemen di Guy Ritchie non espande perfettamente il film originale ma ha abbastanza verve per essere divertente alle sue condizioni.” [16]Metacritic ha assegnato un punteggio di 67 su 100 sulla base di 23 critici, indicando “recensioni generalmente favorevoli”. Anita Singh del Telegraph ha assegnato alla serie tre stelle su cinque, descrivendola come “tutto quello che vuoi da un cappero di Guy Ritchie”.

USCITAHOME VIDEO

 

Non prevista al momento

COMMENTO

GUY RITCHIE IN VERSIONE ESTESA

Guy Ritchie ha uno stile inconfondibile nei suoi film. Lo potrei definire un tarantino ma i salsa inglese senza gli eccessi del primo

I suoi gangster movie sono fatti di storie multiple, di personaggi interconnessi che pur non essendo protagonisti han ruoli significativi, un classico mix tra azione, commedie grottesche e satira sociale che mette allegramente sullo stesso piano d’immoralità i più spietati delinquenti in circolazione e gli esponenti più blasonati della nobiltà britannica.

La violenza è celata attraverso modi educati e mai troppo esagerata Anche in un omicidio c’e’ sempre quel che di umorismo scorretto.
Con questi ingredienti ha creato un sottogenere che ha deciso di aggiornare ai tempi per sincronizzarsi con la caotica e contraddittoria Inghilterra del post Brexit.
Guy è noto per la sua elegante sequenza dei titoli di apertura.
In film come Snatch e RocknRolla possiamo vedere titoli di apertura alla moda seguiti da musica e introduzione dei personaggi.
È davvero importante realizzare i titoli di apertura nel miglior modo possibile per rendere la prima impressione del film davvero impressionante.

Ho adorato Rock’nrolla, The Gentleman, Lock and Stock. Certo alla lunga può dare quella sensazione di de Deja vu ma i suoi film rimangono godibilissimi

Dopo l’ottimo film THE GENTLEMEN ci poteva stare un sequel che e’ arrivato sotto forma di una serie tv ambientata nello stesso mondo ma senza i protagonisti del film

 

STESSO MONDO PROTAGONISTI DIVERSI

Eddie e’ il secondo genito di un nobile inglese che eredita tutto il patrimonio. Presto scoprirà il retro modo da cui suo padre traeva le sue entrate.

All’inizio accetterà passivamente ma poi ne verrà coinvolto andando mano a mano ad assumere il controllo dello stesso

Ci son tutti gli elementi che caratterizzano Guy Ritchie quindi nessuna novità di rilievo se non una :
The Gentlemen di Netflix ribalta la sceneggiatura del film e si concentra sui ricchi ricchi la cui terra viene utilizzata per attività criminali. La serie segue Theo James di The White Lotus nei panni del duca Eddie Horniman che eredita la tenuta di campagna di suo padre, solo per scoprire che un impero della cannabis è gestito dal sottosuolo da Susie Glass, interpretata da Kaya Scodelario di Skins, la figlia del famigerato boss Bobby. Glass (Ray Winstone).
Nel tentativo di liberare la sua famiglia dall’operazione indesiderata, Eddie si tuffa ulteriormente nel mondo sotterraneo della criminalità e inizia a prenderci gusto.

Dai costumi eleganti al linguaggio enigmatico, è abbastanza ovvio che la serie proviene dalla mente dell’uomo che ci ha portato il film del 2019. Partire da quel film è un compito immenso, ma invece di ripetere la storia esatta (cosa che sono così felice che abbiano deciso di non fare), la serie racconta la storia attraverso gli occhi di Eddie.

In questo modo vediamo un lato diverso del business e, cosa più importante, diamo un’occhiataa come interagiscono le diverse classi, dalla comunità viaggiante all’élite, di cui abbiamo solo un piccolo assaggio nel film.

Tuttavia, alcuni aspetti della serie sembrano una copia economica del film.

A prima vista, Susie Glass sembra una copia carbone della principessa cockney del film interpretata da Michelle Dockery, dal suo aspetto elegante, dalle Louboutin e persino dall’accento. Allo stesso modo, il cattivo in entrambe le storie è interpretato da un ricco americano che usa il denaro e la classe sociale per cercare di superare in astuzia i criminali.
Per questo motivo, alcuni colpi di scena dello spettacolo sono facili da prevedere e ne tolgono il divertimento.
In questo senso, lo spettacolo sembra un po’ “già fatto”, ma non è necessariamente una cosa negativa dato che la formula funziona, sappiamo solo cosa accadrà.
Lo straordinario ensemble dello show, da Giancarlo Esposito di Breaking Bad al veterano di Ritchie Vinnie Jones, porta davvero la serie, agli apici per non parlare di James e Scodelario che rubano completamente la scena.

PERSONAGGI A TUTTO TONDO

Eddie è un personaggio multistrato, che a prima vista assomiglia a qualsiasi altra élite privilegiata che siamo abituati a vedere sullo schermo come in Saltburn, ma cambia man mano che approfondisce il mondo di depravazione di Glass. Nei precedenti progetti di Ritchie, vediamo la classe superiore come un po’ all’oscuro e dipendente dalle loro controparti criminali, che non vogliono sporcarsi le mani, ma il personaggio di Eddie offre una prospettiva diversa.

Susie Glass di Scodelario imita la natura sardonica e l’eleganza di Dockery, ma in tutta la serie in otto parti vediamo molti lati della protagonista femminile che il film non ha avuto il tempo di approfondire.
Susie è una specie di camaleonte, si destreggia senza sforzo tra l’alta società e gli affari sporchi, ma a volte vediamo la tensione che gli affari e le pressioni della sua famiglia esercitano su di lei.
Proprio come con l’Eddie di James, non abbiamo mai avuto un personaggio come Susie in un film di Ritchie, o anche se lo abbiamo, i confini di un film non hanno permesso al regista di esplorare completamente il lato femminile del suo genere criminale. 

Tutto sommato, la serie Netflix potrebbe non scioccare e sorprendere gli spettatori in termini di originalità, ma per i fan di Ritchie, The Gentlemen è un gradito viaggio nella memoria in un territorio familiare con riferimenti ai film iconici del leggendario regista e al genere criminale britannico.
La serie Gentlemen mostra tutto ciò che amiamo dei film di Ritchie, solo in un formato esteso.

LO CONSIGLIO?

 

 Un Deja Vu che funziona

Come scritto questa serie raccoglie tutto il meglio del regista e lo estende. L’unica nota originale è il punto di vista da cui parte. Tutto si guarda in modo fluido e godibile. I personaggi funzionano, l’atmosfera funziona, le musiche funzionali ma gradevoli. L’azione è a tratti grattesca ma godibile. Insomma una serie che si divora tutto ad un fiato senza pause nelle sue 8 puntate. Finale ovviamente aperto a una seconda serie

 

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝


 

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT
INDICE CONTENUTI ▲