Home Review GREZZODUE 2 : Demo Level 1

GREZZODUE 2 : Demo Level 1

Dove non arriva Dio c'e' Grezzo 2

di LittlePellizza

Dove non arriva Dio c’e’ GrezzoDue 2

Bando alle ciance è arrivata dopo tanto penare ed attesa la Demo giocabile di Grezzo2 Due. Il gioco è ovviamente il sequel di Grezzo2 : Una magica avventura

Immagino che lo conoscete tutti! no???? Male se non ci avete mai giocato, potete visionare il trailer del primo capitolo qui e scaricalo qui

Cosa ha di cosi speciale???

Il primo capitolo Grezzo Due: Una Magica Avventura, noto anche semplicemente come Grezzo 2, è un videogioco sparatutto in prima persona sviluppato dal game designer italiano Nicola Piro e pubblicato nel 2012 sul sito www.giochipenosi.it . Il gioco è una mod di conversione totale del videogioco Doom del 1993 e il suo sviluppo è iniziato nei primi anni 2000, con la versione nota come Grezzo 1, quando Nicola Piro frequentava il liceo. Sviluppato con l’ausilio del motore open-source EDuke32, il gioco utilizza numerosi elementi presi da diversi giochi degli anni 1990, quali armi di Duke Nukem, Blood o Shadow Warrior, modelli di personaggi presi da Redneck Rampage, scenari ispirati a Hexen o Heretic, elementi presi da Age of Empires ed altri videogiochi ancora.

La trama segue l’avventura del contadino pagano Piro che, infastidito e disgustato dal cristianesimo, progetta di uccidere Gesù Cristo per impedire l’ascesa del suo fenomeno religioso. Il gameplay richiede al giocatore di affrontare vari livelli, sconfiggendo nemici e boss e utilizzando una vasta gamma di armi. Nel gioco compaiono molti personaggi noti della cultura italiana, oltre a riferimenti estremamente satirici a temi sociali, politici e religiosi del paese.

Dopo la sua uscita, Grezzo 2 ha ricevuto un’attenzione significativa, sia all’interno che all’esterno del suo paese di origine, a causa dei suoi contenuti estremamente blasfemi, volgari e violenti. Il top rimane il bastone bestiammatore, l’arma più potente del gioco!

Modalità di gioco

Proprio come Doom, il gameplay di Grezzo 2 ed anche di questo sequel richiede al giocatore di navigare verso l’uscita di ogni livello sopravvivendo a vari pericoli lungo il percorso. Il gioco contiene un’esaustiva varietà di armi, molte delle quali sono prese da altre mod di Doom; tra le armi a disposizione, oltre a diversi tipi di fucili, mitragliatrici, pistole, lanciafiamme e fucili al plasma, si troveranno anche bottiglie di birra, bambole vudù, katane, rastrelli, palloni da basket e il Lanciaratzinger, un potente cannone che lancia gli sprite digitalizzati di Papa Benedetto XVI, oltre che il Bastone Bestemmiatore, una sorta di bastone da rabdomante con un teschio umano sulla punta che scatena potenti onde d’urto a suon di bestemmie esplicite prese da personaggi del web. Grezzo 2 contiene una quantità altrettanto esauriente di PNG estratti da vari giochi e mod, come gli innocenti astanti di Carmageddon e i cultisti della Cabala di Blood. Indipendentemente dalla loro pericolosità, al giocatore viene spesso richiesto di massacrare grandi quantità di PNG per progredire. Occasionalmente, il giocatore combatte potenti nemici “boss” che rappresentano figure di spicco della cristianità, come Papa Giovanni Paolo II, Padre Pio, Gesù Cristo e Dio. Oltre a figure religiose, in Grezzo 2 sono presenti molte celebrità e personalità politiche italiane (come Vasco Rossi e Francesco Schettino), tipicamente nel ruolo di antagonisti.

Quasi tutti gli scenari del gioco sono urbani, ciò significa che oltre ad andare in giro ad ammazzare qualsiasi cosa si muova, si potranno usare diversi veicoli, incluse automobili e moto, con le quali investire ogni nemico. Grezzo 2 inoltre ha diverse modalità di gioco. La modalità storia consente di passare attraverso diversi livelli e affrontare i mostri finali, mentre la modalità survival invece ti mette di fronte a infinite orde di nemici; infine, la modalità online ti offre la possibilità di mostrare le tue abilità su internet.

Trama del primo capitolo

Il protagonista della storia è Piro, un contadino pagano di Perugia sboccato e grezzo. Amareggiato dall’ascesa del cristianesimo, che ha estirpato le religioni locali di cui era devoto, Piro si imbarca in una follia omicida, con il suo primo obiettivo che risulta essere la chiesa che ospita le nozze d’argento dei suoi nonni. Piro massacra la quasi totalità degli ospiti dell’evento e muore poco dopo; poi arriva in Paradiso per essere giudicato da Dio, che è raffigurato come un uomo irascibile e sboccato adornato con abiti di culto. A seconda delle azioni del giocatore, Piro può combattere e uccidere Dio, oppure evitare il combattimento e ritornare sulla terra dal Paradiso.[2]

Dopo essere tornato sulla Terra e aver ucciso innumerevoli altre persone, Piro avvia un piano per uccidere Gesù Cristo nella sua infanzia, impedendo così la creazione del cristianesimo. Piro si infiltra così nel grembo della Vergine Maria e uccide il Gesù gestante al suo interno.

Trama del secondo capitolo

OGGI E’ IL GIORNO! CERCALO NEI MIGLIORI NEGOZI DI GIOCATTOLI, ORDINALO O SE SEI POVERO 

SIAMO TORNATI, STRONZI!


Cosa c’e di nuovo in questo capitolo .|???|:|????

Il motore è sempre lo stesso di doom ma basato su versioni più recenti ed aggiornate e la modalità di gioco resta la stessa.

Grezzo 2  Due è un gioco molto offensivo sotto tutti i punti di vista ed estremamente crudo. A causa della violenza grafica, dei contenuti sessuali e dell’irriverenza nei confronti delle figure religiose di Grezzo 2, il gioco ha ricevuto una notevole attenzione da parte dei media. Numerosi giornalisti hanno caratterizzato i contenuti di Grezzo come blasfemi:[ad esempio, nel corso del gioco il giocatore uccide Gesù a più riprese.

L’editor di Kotaku Patricia Hernandez ha descritto ironicamente il contenuto della mod come “omicidio di un bambino, omicidio di un prete, omicidio di Barney il dinosauro, omicidio di Mario, omicidio di Buddha … in realtà, solo omicidio; niente è sacro”.Nel 2015 il sito di live streaming Twitch ha aggiunto Grezzo 2 nella sua lista di giochi proibiti, vietando agli utenti di trasmettere in streaming il titolo.Grezzo 2 ha ricevuto una menzione d’onore durante i Cacowards 2012, con il recensore che ha etichettato il gioco come “la cosa più psicotica da rilasciare quest’anno”, mentre lodava la presentazione esagerata come “così brutta che è fantastica”.

Dicevamo cosa c’e’ di nuovo??? 

Il livello uno parte all’interno di uno shuttle, appena usciti dalla prima porta incontriamo “nonno Felice” che provvediamo immediatamente ad eliminare, girandoci attorno si può intravedere la terra piatta, un chiaro sfottò ai terrappittisti.Perchè si il gioco è pregno ma pregno di citazioni e parculate di ogni genere.

Anche se il tema principale rimangono i preti e gesu da blastare impietosamente sono presenti numerosi dettagli e personaggi odierni. Ad esempio abbiam tutti i medici con mascherina ed il primo miniboss che incontriamo è “CRISANTI”, inoltre il paesaggio è pieno di dettagli ed elementi non casuali : ad esempio il libro di ciccio gamers, il programma Elisir e tanto altro.Dicevamo il tema principale è sempre lo stesso e troviamo riferimenti a molte pratiche cristiane : ad un certo punto entreremo in una stanza dove ci son i preti che simulano l’ultima cena di Gesu ed intorno ballerine di lap dance che gridano “Voglio sborr*****”.

Il gioco è frenetico come il primo anche troppo, spesso vi ritroverete incasinati in mezzo ai nemici e morirete con una facilità estrema dato che sono dotati di armi relativamente potenti. Il gioco di per se non è difficile ma il fatto che i nemici appaiono all’improvviso e si è circondati fa crepare con relativa facilità. Per fortuna è possibile salvare in ogni momento. Graficamente è una gioia per gli occhi retro, coloratissimo e pieno di elementi oltre che dotato di una notevole varietà di paesaggi. Come non dimenticare inoltre le musiche , che son remix di canti di chiesa alternati a pezzi anni 80 90.Bellissimi anche gli effetti sonori e tutte le voci di sottofondo.

Presente una modalità a rallentatore stile effetto allucinantorio. Immancanbili le armi, davvero tante! Ed oltre alla canoniche ed al mitico “BASTONE BESTEMMIATORE” il nostro protagonista puo’ fare uso del suo “ammenicolo” !! e di pesci e prosciutti crudi.! Insomma divertimento allo stato puro.

Immancabile il boss di fine livello : Gesu in versione mutante insetto

Assolutamente consigliato


Seguimi su Facebook!

 

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT