Home ReviewGame! Phoenotopia: Awakening (2020 – PC -SWITCH )

Phoenotopia: Awakening (2020 – PC -SWITCH )

di LittlePellizza

Che differenza fanno pochi mesi e un nuovo porting! Dagli inizi umili come gioco flash di Newgrounds nel 2014 e una versione di Switch dell’agosto 2020 con un’accoglienza tiepida, la fenice è risorta. Phoenotopia: Awakening, un platform di puzzle pixel art di Cape Cosmic Games, è passato dal portatile al PC con il suo rilascio su Steam, e lo ha fatto in modo favoloso! Pixel art? Puzzle? Decidi, tu! Naturalmente, ho dovuto verificarlo. Interpreti i panni di Gail, una ragazzina dai capelli rosa molto coraggiosa che vive in una comunità di villaggio di campagna molto unita. Nonostante la sua giovane età, ama l’avventura , mentre durante una notte si addentra da sola in una fitta foresta che pullula di rospi mutanti per recuperare i bambini del villaggio dispersi, una misteriosa nave aliena scende sul villaggio e rapisce tutti gli adulti, lasciando i bambini a badare a se stessi. Mentre gli altri cercano di tenere unito il villaggio, Gail deve intraprendere un viaggio di scoperta e pericolo per scoprire la verità su ciò che è accaduto agli abitanti del villaggio e riportarli a casa  armata olo del suo bastone e del suo incredibile coraggio..

 

OFFICIAL SITE : https://phoenotopia.com/

Titolo: Phoenotopia: Awakening

Genere:  Azione ,  Avventura ,  Indie ,  GDR 

Sviluppatore: Cape Cosmic 

Editore: Cape Cosmic – Flyhigh Works 

Data di rilascio Steam : 21 gen 2021

– Oltre 10 diverse armi e strumenti con cui combattere i nemici e risolvere enigmi. Vola con gli stivali a razzo! Esplosione di bombe! Suonare il flauto!

– Combatti contro oltre 50 diversi tipi di nemici e 12 scontri con i boss.

– Un mondo pieno di segreti! Trova 33 gemme energetiche, 55 frammenti di cuore e 111 pietre lunari.

– Un sistema di obiettivi, con 33 badge da guadagnare, per i giocatori che cercano sfide e rigiocabilità extra.

– Oltre 60 brani originali che spaziano dal piano e l’orchestra suadenti a scatenati rocker synth / metal e cornamuse!

– Una durata della campagna principale stimata in 30 ore di gioco. 50 ore per i completisti.

 

Due parole vengono subito in mente in pochi minuti di gioco: Zelda II. Le influenze sono orgogliosamente in mostra con il suo mix di azione a scorrimento laterale ed esplorazione della mappa del mondo dall’alto verso il basso. Tuttavia, Phoenotopia riesce a creare la propria esperienza unica attraverso una meravigliosa miscela di diversi aspetti di genere, con un’enorme quantità di personalità lanciata. L’esplorazione è l’obiettivo principale del gioco con una pletora di aree in stile Metroidvania da esplorare e attraversare, risolvendo puzzle soddisfacenti per progredire ulteriormente. Alcune di queste aree richiedono un determinato strumento o oggetto come un flauto per accedere, incoraggiando il giocatore ad approfondire ogni area che scopre.

Crystals, but good

Gail può impugnare una varietà di armi e strumenti diversi per eliminare i nemici e risolvere enigmi, oltre a trovare pietre preziose per aumentare le sue statistiche, aggiornare il suo equipaggiamento o scambiare per altre cose. L’utilizzo di determinati attacchi e strumenti richiede tuttavia la resistenza indicata da una barra verde; quando la barra scende sotto un certo punto, Gail si esaurisce e deve aspettare che la barra si riempia prima di poterle eseguire di nuovo. Anche gli attacchi aerei e le cadute dall’alto possono lasciarti scoperto agli attacchi, quindi tempismo e posizionamento sono fondamentali. Per fortuna, i controlli di Gail sono fluidi e reattivi. Gli unici piccoli inconvenienti che ho riscontrato sono stati che alcune armi che richiedono un po ‘più di tempo per abituarsi di quanto dovrebbero: la traiettoria della fionda è molto più bassa di quanto suggerisce il mirino! – e strisciare è un po ‘goffo da eseguire quando si controlla con il joystick.

 

Phoentopia brilla davvero nel suo stile artistico e nella colonna sonora. La pixel art e le animazioni sono semplicemente meravigliose e la colonna sonora è superba: un’esclusiva gamma di ambienti rilassanti, pianoforte evocativo e molto altro ancora.

Quando è ferita, Gail può recuperare la salute consumando cibo; o attraverso il gioco con la pesca e i minigiochi di cucina. Quest’ultimo mi ha colto un po ‘di sorpresa mentre vieni gettato dentro senza preavviso; in seguito mi ha lasciato il dubbio sulle le mie abilità culinarie. Anche il gioco diceva che poteva essere utile per i fertilizzanti! Ma ho acquisito l’abilità al secondo tentativo: la fiducia in cucina è stata ripristinata! Il consumo di cibo richiede tempi variabili, a seconda del tipo di cibo. Per questo motivo, la guarigione sul campo può essere un’impresa complicata; rischiate un colpo fatale mentre cercate di abbattere o di continuare a muovervi? Il che mi porta all’aspetto che ha diviso di più i giocatori nella versione iniziale: la difficoltà. La versione Switch è stata criticata per la sua difficoltà di combattimento punitiva e spesso ingiusta che sembrava molto in contrasto con il resto del gioco. Sebbene sia ancora una sfida considerevole – Dark Souls è stata una grande ispirazione – i giocatori hanno la possibilità di scegliere un livello di abilità che avrà determinati aspetti abilitati o rimossi. In aggiunta a questo, un menu di accessibilità in-game ha una varietà di opzioni per personalizzare meglio l’esperienza in base alle tue preferenze. La barra della resistenza originariamente influiva anche su ogni metodo di attacco / utilizzo degli strumenti, anche gli attacchi di base, il che significa che Gail sarebbe stato limitato a correre e saltare fino a quando la barra non si riempiva. A seconda del livello di abilità scelto all’inizio, questo è stato ora adattato per includere anche gli attacchi di base, aiutando a eliminare alcuni dei segmenti più estenuanti.L’esperienza di gioco è caratterizzata da un aspetto particolare, ovvero lo scorrimento laterale: la protagonista si muove esclusivamente su un piano in due dimensioni passando repentinamente da uno scenario all’altro spostandosi da destra a sinistra, come in un classico metroidvania.I villaggi pieni zeppi di strutture da esplorare, ponti diroccati, città infestate, castelli, foreste e tanto altro. Ad arricchire, poi, il contenuto delle ambientazioni è presente anche un gran numero di NPC, fondamentali sia per acquistare armi, armature o altri oggetti utili per l’avventura, sia per ottenere suggerimenti sull’avanzamento della storia.La fase esplorativa di Phoenotopia: Awakening è comunque ricca di emozioni dati i numerosi dungeon che pullulano di tesori e nemici. All’interno delle strutture da visitare, però, non sono presenti solo esseri mutanti da uccidere, ma anche numerosi enigmi ambientali che rendono l’avventura molto più sorprendente e dinamica per il giocatore.

Un altro elemento particolare di Phoenotopia: Awakening è la mappa interattiva. Il giocatore, una volta lasciato un villaggio già esplorato, può camminare sulla mappa del gioco per raggiungere il luogo successivo, stando attento a evitare i nemici nelle circostanze per non essere catapultato in luoghi remoti pregni di pericoli e perdere eccessiva salute, il che potrebbe risultare fatale in combattimenti successivi.

So cute

L’altro aspetto cruciale di Phoenotopia: Awakening è sicuramente la sopravvivenza. I dungeon da esplorare sono pieni zeppi di nemici che attaccano da tutti i lati e ogni salto sbagliato o passo falso può costare la vita per Gail. Un ottimo tempismo e una buona dose di fortuna possono aiutare il giocatore a evitare il game over che lo farà ripartire inevitabilmente dall’ultimo salvataggio.

I nemici del gioco sono molteplici, ognuno con il proprio schema di attacchi e spesso ben caratterizzati all’interno dell’ambiente in cui si trovano. Dai rospi mutanti delle foreste ai cavalieri armati di ascia all’interno delle fortezze sotterranee. Sopravvivere non è affatto semplice, il gioco risulta punitivo e spesso c’è troppo dislivello tra i danni inflitti dal giocatore e quelli subiti. Se non si hanno abbastanza punti salute e delle buone armi, sarà quasi impossibile avere la meglio su nemici più forti o, ancor peggio, i Boss.

presente una buona quantità di armi differenti, sia a distanza che corpo a corpo, che possono essere acquistate dai mercanti nei villaggi tramite le monete, le quali sono nascoste all’interno delle casse, dei vasi e degli scrigni all’interno delle strutture.

Dalla mazza chiodata alla balestra, dalla lancia alla fionda; le possibilità sono molteplici e permettono al giocatore di scegliere l’arma migliore per sconfiggere quel determinato nemico o quel determinato Boss. Mediante l’inventario rapido, inoltre, il giocatore può selezionare l’arma o l’oggetto che desidera in maniera facile e veloce senza aprire il menù del gioco.

MINI GIOCHI:

CUCINA

 La cucina è una meccanica che debutta in Phoenotopia: Awakening . Con un oggetto  consumabile  cucinabile equipaggiato, i giocatori possono iniziare il mini-gioco di cucina interagendo con un fuoco.

È necessario un fuoco per avviare il processo di cottura. Appaiono solo in luoghi specifici, ma è quasi sempre possibile trovarne uno vicino a qualsiasi Santuario di salvataggio .

Il fuoco è disponibile in tre varietà:

  • House Fire: è sempre acceso e pronto per essere utilizzato
  • Fuoco di bivacco: richiede l’accensione per accendere il fuoco
  • Stufa a fuoco: richiede di premere un interruttore vicino per accendere il fuoco

Per il fuoco, c’è spesso una pietra focaia nelle vicinanze che può produrre la scintilla necessaria per l’accensione. In alternativa, è possibile utilizzare il fuoco della lampada a manovella ricondizionata , della  bomba lancia  e degli  stivali a razzo  .

Padella

Per impostazione predefinita,  Gail  porta in giro la sua padella. Durante il processo di gioco, i giocatori avrebbero incontrato un personaggio chiamato  Astrid  . Soddisfando la sua richiesta, i giocatori sarebbero stati premiati con la  ghisa antica  , che fornisce la clemenza di tre input extra per il processo di cottura.

PESCA

Lanciando una  canna da pesca  verso uno specchio d’acqua con pesci,  Gail  può iniziare il mini gioco di pesca.

Una canna da pesca è necessaria per catturare un pesce. Ci sono tre posizioni che vendono canne da pesca :

  •  Città di Atai  (200 R)
  •  Moonlight Ravine  (175 R)
  •  Daea City  (150 R)

Inoltre,  Gail  può anche ottenere un  Serpent Rod  da Havelock dopo aver soddisfatto la sua richiesta.

Con una canna da pesca equipaggiata,  Gail  può lanciare l’esca in uno specchio d’acqua di fronte a lei. Quando un pesce nota l’esca, nuoterà verso di essa per alcuni secondi prima di mordere, dopodiché inizia il mini gioco di pesca.

Per avvolgere il pesce, i giocatori devono esaurire la resistenza del pescato prima che l’  energia  di  Gail  stessa sia completamente esaurita. Per farlo, i giocatori devono ruotare la levetta sinistra in modo che corrisponda alla direzione della sottosezione rossa nell’anello di pesca per un tempo sufficientemente lungo. Quindi, il pesce viene pescato e lasciato cadere come oggetto subito dopo, solitamente gli  oggetti consumabili corrispondenti .

 

GALLERIA DI TIRO

Le gallerie di tiro sono una serie di sfide in Phoenotopia Awakening . Ci sono due gallerie di tiro, una ad  Atai  e una a  Daea  , e ognuna ha tre diversi livelli di difficoltà che offrono premi diversi se i corsi vengono vinti. Queste sfide implicano che  Gail  abbia un determinato periodo di tempo per usare le sue armi a distanza (  fionda  ,  balestra civile  , ecc.) Per sparare e distruggere il maggior numero possibile di bersagli (sebbene i percorsi della Daea Gallery presentino anche alcuni bersagli che non dovrebbero essere colpiti). Allo scadere del tempo, Gail può richiedere i premi dalle Gallerie se ha accumulato abbastanza punti.

È interessante notare che il miglior premio che arriva da queste sfide (un Heart Ruby) è escluso dai corsi di livello medio piuttosto che da quelli più difficili. Questo perché, nelle parole dello sviluppatore , “il giocatore lo apprezzerebbe molto di più a quel punto del gioco”.

CORSA

Bo è un nuovo personaggio che appare in  Phoenotopia Awakening  . Appare in vari luoghi del gioco e sfida  Gale  a gare di free runner in cui deve correre per l’area e raccogliere 10 bandiere prima che scada il tempo limite. Ogni volta che una delle sfide di Bo viene vinta, Bo dà a Gale un piccolo premio e poi si sposta in una nuova posizione.

SONGS

ogni canzone è una sequenza di note musicali che Gail deve suonare usando uno strumento musicale .

Ci sono due tipi di canzoni, vale a dire le canzoni specifiche del puzzle usate per attivare le corrispondenti Song Stones e le canzoni apprese che possono essere usate più volte durante il viaggio di  Gail  .

Song Stones

Una Song Stone nel livello di tutorial all’inizio del gioco :

Le Song Stones sono tavolette di pietra che di solito sono legate a un cancello vicino. Per aprirlo, la Song Stone deve essere attivata suonando la canzone corretta con uno  strumento musicale  accanto.

Le pietre della canzone esistono principalmente per proteggere le progressioni della storia principale e più spesso gli  oggetti da collezione  . Il primo tipo di Song Stones mostra i loro simboli unici e le canzoni devono essere apprese in anticipo, mentre il secondo tipo mostra una chiave di violino e le canzoni sono invece suggerite da un indovinello vicino.

Song Stone Puzzles

Una Song Stone leggermente più difficile.

Ci sono un totale di 21 puzzle di Song Stone in Phoenotopia: Awakening , ognuno con un puzzle unico accennato nelle vicinanze. Giocando la sequenza corretta per quell’indovinello, la Pietra della canzone reagirebbe e sbloccherebbe il cancello che di solito protegge una ricompensa, come un  rubino del cuore  o una  gemma energetica  .

Song Scrolls

Proprio come  le tecniche speciali  , alcune canzoni devono essere imparate prima che  Gail  possa eseguirle e ci sono un totale di sei canzoni durante il gioco che possono essere apprese. Il loro scopo principale è quello di aprire cancelli sorvegliati da Song Stones con simboli unici o di potenziare temporaneamente l’abilità di  Gail  . Quest’ultimo richiede un tempo di ricarica di 20 minuti prima che lo stesso brano possa essere riprodotto di nuovo. Sono i seguenti:

  •  Song of Ouroboros  : apre i passaggi che sono bloccati da Ouroboros Song Stones. Questa pergamena viene acquistata da  Zeke  dopo avergli dato una bottiglia di vino.
  •  GEO Song  : apre i passaggi bloccati dalle GEO Club Song Stones. Questo rotolo di canzoni è stato acquistato dalla  Georgia  dopo essersi unito al  GEO Club  .
  •  Royal Hymn  : apre i passaggi bloccati dalle  Royal Castella  Song Stones e convince le guardie ostinate a lasciarti entrare nelle aree riservate. Questo rotolo di canzoni è stato ottenuto dal  principe Leo  dopo che  Gail ha  accettato di aiutare a trovare la  Fenice  .
  •  Preludio di Panselo  : Ripristina la memoria di  Aella  . Dopo aver consegnato la seconda coppia di Ouroboros Scrolls ad Atri ,  Gail  può associare anche Spell of Rejuvenation a questa canzone, permettendole di ripristinare 99  HP  per utilizzo. Questa pergamena è ottenuta dal carillon di  Ernest  nel dojo del  villaggio di Panselo  durante la  missione secondaria di   Aella  .
  •  Barocco della battaglia  : applica l’effetto di potenziamento dell’attacco su  Gail  per sei minuti. Questa pergamena si ottiene da  Atri  come ricompensa per aver consegnato la terza coppia di Pergamene di  Ouroboros .
  •  Lullaby of Ava  : applica l’effetto di potenziamento energetico su  Gail  per sei minuti. Questo scorrimento della canzone è ottenuto da un registro del computer dietro una porta chiusa a chiave nella parte inferiore di  EDEN  .

 

Tuttavia, dove Phoenotopia brilla davvero è nello stile artistico e nella colonna sonora. La pixel art e le animazioni sono semplicemente bellissime, ricche di vivacità, colore e dettagli: le animazioni dei personaggi, in particolare, ricordano i Moon Hunters nella loro fluidità. Ogni area ha così tanti piccoli dettagli che sono un piacere da guardare e i personaggi sono sia simpatici che credibili, per non parlare di divertenti in alcuni punti. Un primo incontro con un gruppo di musicisti itineranti ha provocato una risatina a sorpresa! Anche l’illuminazione viene utilizzata con effetti meravigliosi, attirandoti nell’atmosfera unica di ogni area. La colonna sonora è semplicemente superba: una gamma eclettica di ambienti rilassanti, pianoforte evocativo, synth rock e molto altro ancora! Ogni pezzo riflette meravigliosamente la sua ambientazione e merita un ascolto al di fuori del gameplay. Nel complesso, Phoenotopia: Awakening è un porting trionfante per PC che ha lucidato a fondo i suoi difetti e ne risulta brillante. Pieno zeppo di fascino e meraviglia, è un piacere per qualsiasi appassionato di platform in pixel art alla ricerca di una nuova avventura in cui buttarsi e passare le ore. Ora, come ottengo questa pietra di luna?

Phoenotopia: Awakening è sicuramente un titolo da giocare a piccole dosi, con calma, perché a lungo andare può risultare frustrante per i giocatori poco pazienti dopo numerose morti. In ogni caso l’esperienza di gioco è appagante, offrendo un’avventura ricca di dungeon e nemici diversi, sorprendendo il giocatore con un gameplay vario e stimolante.Non c’e la lingua italian ma in compenso quella brasialiana/portoghese/spagnolo/russo e cinese SI ma porc Dxxxxxx  arghhhhhhhhhhh

CURIOSITA

  • Phoenotopia: Awakening è ispirato a classici come Cave Story e le serie The Legend of Zelda . L’influenza di Zelda II: The Adventure of Link può essere vista nelle meccaniche di Overworld Battles e nel sistema di combattimento 2D.
  • In uno dei Dev Blog , Quells afferma che la sceneggiatura dei dialoghi contiene ben più di 80.000 parole nelle oltre 10.000 caselle di testo di Phoenotopia: Awakening. Questo è paragonabile alla lunghezza di un romanzo.
  • Poiché Quells aveva previsto che il sequel non sarebbe stato pubblicato per almeno un altro decennio, la fine di Phoenotopia: Awakening è stata resa più conclusiva rispetto a quella del gioco originale in modo che il remake potesse reggere meglio da solo .

Cosa dicono le riviste estere  :

…its immersiveness and gameplay variety combine to make Phoenotopia Awakening an absolute masterpiece.”
5/5 –  Metroidvaniareview 

“It’s an aesthetically pleasing, unforgivingly mean, but an altogether lovingly assembled experience”
80/100 –  Destructoid 

“Phoenotopia: Awakening is a thoughtful, coherent game which, if you click with it, doesn’t lose a step. A marvellous surprise”
9/10 –  NintendoLife 

PRO

STILE ZELDA

STORIA

APPAGANTE

Grande varietà di armi e nemici

GRAFICAMENTE BELLO

CONTRO

INGLESE

A TRATTI FRUSTRANTE

COMANDI NON PERFETTI

 VOTO : 8

Trailer Versione Switch :

Compralo su E-Shop!

Trailer versione mobile :

Secret Boss – SPOILERRRRRR!

 

 

 

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.