PLAYRETRO.IT

Play Smart!

LITTLE PELLIZZA
Admin
Home Review
LUCY DREAMING

( 2022 PC STEAM/GOG )

LUCY DREAMING

( 2022 PC STEAM/GOG )

di LittlePellizza

TANTI SOGNI IN TESTA LUCY!


 

Data di rilascio 18 ottobre 2022 
Sviluppatore
Editore Tall Story Games Ltd
Genere  Avventura punta e clikka
Lingua Inglese-Tedesco ( NO ITALIANO )
Piattaforme  PC STEAM /GOG
Sito Ufficiale https://lucy-dreaming.com/

CARATTERISTICHE

Dove Sogno e Realtà si scontrano

Fiondati nel terrificante mondo dell’Inghilterra suburbana e aiuta Lucy a svelare i segreti dei suoi sogni tormentati – ma fai attenzione, il suo subconscio è un labirinto carico di intrighi, avventure e una pletora di creature straordinarie.

Impara le tecniche per il controllo dei sogni ed entra nella mente di Lucy per sbloccare ricordi nascosti, scoprire il passato e portare alla luce la verità inquietante dietro i suoi incubi ricorrenti

Una lettera d’amore agli anni ’90

Lucy Dreaming è ispirato e influenzato dalle avventure grafiche punta e clicca degli anni ’90, dal suo stile curato in pixel art al suo humor irriverente e sarcastico. Immergiti nel mondo sconfinato di Lucy esplorando la sua ricca narrativa, risolvendo enigmi intriganti e scoprendo easter egg nascosti.

Lungo la strada, dovrai risolvere un’enorme varietà di enigmi, quindi versati una bella tazza di tè e porta i tuoi poteri di osservazione, logica e pensiero laterale

Salva Lucy

Hai quel che serve per comunicare con la famiglia disfunzionale di Lucy, sbrogliare i suoi ricordi repressi e dare un taglio agli incubi una volta per tutte? Non dimenticare il tuo orsacchiotto.

Dalla sua famiglia disfunzionale e dai cinici cittadini di Figgington alla miriade di personaggi straordinari dalle profondità del subsonscious di Lucy, hai quello che serve per pacificare i granchi giganti, interrogare le anziane signore, soddisfare i bambini e contrattare con i troll? 

Cosa offre il gioco:

  • Scopri una varietà di sogni dettagliati e location reali, da un locale cabaret dalla clientela inusuale a una panetteria post-apocalittica.
  • Incontra una caterva di personaggi, dal fratello pazzo di Lucy a una papera gigante che ha problemi col pane.
  • Esplora ambienti con una marea di commenti sarcastici su qualsiasi cosa tu possa cliccare.
  • Svela easter egg nascosti e riferimenti alla pop culture.
  • Goditi la caratterizzazione del doppiaggio (in inglese).
  • Spostati al volo da una scena all’altra con un doppio clic.
  • In difficoltà? Premi la barra spaziatrice per dare uno sguardo agli oggetti di ogni scena
STORIA

Lucy è una giovane ragazza con uno spirito acuto e un incubo ricorrente! Avventurati tra sogno e realtà per esplorare strani ambienti, personaggi colorati ed enigmi unici. Riuscirai a svelare i segreti del controllo dei sogni e scoprire l’inquietante verità dietro gli incubi di Lucy prima che sia troppo tardi ?

GAMEPLAY

Lucy Dreaming è un gioco di parole orribile ed è anche un gioco di avventura punta e clicca.

Questo gioco è un omaggio ai classi punta e clikka Lucasarts tanto che ti vien il dubbio di  controllare se non ne sia coinvolto qualche vecchio autore.  Maniac Mansion è la prima fonte d’ispirazione( Vedi testone di lucy ).  Se venisse fuori che Lucy Dreaming ha ucciso LucasArts e da allora li impersona, non sarei sorpreso.

Fare click su tutto finché qualcosa non funziona

Lucy Dreaming è un gioco di avventura punta e clicca della vecchia scuola. Conosci quelli: in cui riempi il tuo inventario con oggetti apparentemente inutili e poi li strofina contro ogni oggetto in ogni stanza finché il gioco non ti dice che si può fare

Scherzo, ma enigmi e soluzioni bizzarri e senza senso sono il pane quotidiano stereotipato del genere. Anche se mi aspettavo un Moon Logic francamente assurdo, questo gioco lo mantiene relativamente addomesticato, soprattutto considerando quanti enigmi si svolgono nei mondi onirici reali. 

Lucy Dreaming inizia con un tutorial. Se non hai mai giocato a un’avventura punta e clicca prima, questa ti guiderà attraverso le basi! È un piccolo tutorial carino che finisce in pochi minuti ma è un’aggiunta gradita e qualcosa che normalmente non vedi in questo genere.

Devi risolvere enigmi nel mondo reale per ottenere oggetti da mettere nella sua scatola dei sogni. Tutto nella Dream Box viaggia con lei nel sonno per aiutare a risolvere gli enigmi nel mondo dei sogni.

È un gioco a due metà: il mondo della veglia e il mondo dei sogni di Lucy. Il primo grande puzzle ti vede assemblare una “scatola dei sogni”: all’interno di questa scatola metti un libro stimolante e un compagno di sogni. Quando è posata sul pavimento accanto al suo letto, la scatola dei sogni trasforma l’incubo di Lucy in un sogno vivido e surreale basato su qualunque libro ci sia dentro. Un opuscolo per le vacanze, ad esempio, porta Lucy in riva al mare con tanto di furgone di patatine e granchi parlanti giganti. Queste sezioni oniriche aiutano il gioco a distinguersi: consentono enigmi e interazioni molto più prive di senso rispetto al mondo reale e vengono utilizzate con grande efficacia quando si forniscono soluzioni ai puzzle del mondo reale.

A complemento delle spensierate sequenze oniriche c’è la seria trama B del gioco, che coinvolge l’apparente omicidio di un ricco locale da parte di suo fratello, che in seguito è scomparso. Sebbene Lucy Dreaming sia un gioco esilarante, non si spinge troppo fino allo sciocco: la narrazione è trattata seriamente come dovrebbe essere

Mentre alcuni momenti si immergono in un territorio oscuro, a volte scomodo, il gioco fa di tutto per mantenere un’atmosfera spensierata per tutto il tempo. La fonte di gran parte dell’umorismo è radicata nel modo in cui tutto è britannico. Figgington è una perfetta parodia di una città dell’Inghilterra settentrionale, fino al pub deprimente, casa signorile terribilmente noiosa (aperta ai visitatori e dotata di un caffè, naturalmente) e accenti più regionali di quanti tu possa scuotere un bastone. Non si perde l’occasione di fare uno scherzo e ogni area del gioco è piena di piccoli dettagli su cui Lucy può rimarcare: è incredibilmente denso di umorismo.

All’inizio di Lucy Dreaming  i giocatori si svegliano da un sogno. Questo sogno spaventoso è quello che Lucy ha affrontato per tutta la sua breve vita e inizia a chiedersi se questo sogno stia cercando di dirle qualcosa di importante. Per dissotterrare tutti i ricordi persi nelle profondità della sua mente, dovrà prima imparare a prendere il controllo della sua mente addormentata e guidare il mondo dei sogni per darle gli indizi di cui ha bisogno per svelare il mistero.

Ad essere onesto, sono rimasto piuttosto colpito da quanto fossero semplici anche gli enigmi più strani. Questo è ovviamente soggettivo, e non tutti considereranno immediatamente l’avvelenamento di un prete o l’alimentazione di un mantello a uno sciame di coleotteri.. Ma è così che funziona il genere, e a volte le esigenze del giocatore superano quelle dell’NPC.

Francamente, gli enigmi che ho trovato più fastidiosi erano quelli in cui ti viene dato un problema evidente ma nessuna soluzione che provi funziona finché non ti senti frustrato e torni alle aree precedenti nella remota possibilità che il gioco inserisca l’elemento che ti manca  dopo che l’hai già fatto battuto l’area e poi trascurato di menzionartelo.

Lo fa almeno due volte, comunque. Nella stessa zona. È così che l’ho capito la seconda volta.

Il gioco ha una funzione di suggerimento per renderlo accessibile a tutti.  Puoi usare un pulsante sull’HUD (o una combinazione di tasti se non stai usando un mouse per giocare a un gioco di avventura punta e clicca per ragioni al di là della mia comprensione) per evidenziare tutto ciò con cui puoi interagire che è importante. Il problema è che quando dico ‘importante’ non specifica quando. Quindi, puo capitarti che in quel momento non venga evidenziato ma più avanti nel gioco si.

I controller in Lucy Dreaming non sono molto complicati. Tutto è fatto tramite lo stile di avventura punta e clicca. In basso a sinistra della pagina ci saranno i pulsanti di interazione principali. Puoi guardare, raccogliere, parlare e utilizzare gli oggetti. In basso a destra ci sarà l’inventario di Lucy. Raccoglierai molti oggetti in questo gioco. Mostra anche spesso un modo divertente di “Non ne ho più bisogno” quando hai finito con un oggetto.

C’è un salvataggio automatico, ma puoi salvare in qualsiasi momento dal menu delle impostazioni in alto a destra in 12 diversi punti di salvataggio automatico. Ti consiglio di farlo spesso. Puoi accedere al salvataggio automatico solo dal pulsante continua.

Puoi cambiare le cose nel sogno andando nel mondo reale. Il problema è che man mano che il gioco va avanti, il numero di cose che puoi cambiare aumenta, così come il numero di opzioni che hai per sperimentare soluzioni di puzzle. 

Il che significa saltare fuori da un sogno, cambiare qualcosa, tornare dentro, rendersi conto di aver dimenticato di cambiare l’altra cosa, saltare fuori, cambiare l’altra cosa e tornare a dormire. E poi rendersi conto che avevi torto e devi tornare indietro. 

Per fortuna, non ci sono enigmi impossibili come indovinare il nome dello gnomo da King’s Quest del  1984 o cercare di trovare quel passaggio nascosto in  Riven . Tutti gli enigmi in cui mi sono imbattuto finora sono stati impegnativi, ma nessuno è stato solo enigmi folli che richiedono sia ginnastica mentale che fortuna per essere corretti

Pixel a volontà

Uno dei modi in cui Lucy Dreaming si rifà ai suoi predecessori è lo stile artistico pixelato.  Tutti i personaggi sono riconoscibilmente umani e non strani fusi bipedi di pixel

I personaggi sono tutti leggermente fumettistici . Di solito han carettizzazioni facciali peculiari per aiutare a far sembrare tutti più distinti. Rende molto facile ricordare tutti, il che è utile se hai bisogno di parlare con qualcuno che non vedi da un po’.

Anche gli umani nel mondo reale sono altrettanto strani. C’è la mamma maleducata che sta raccogliendo mirtilli da un muffin ai mirtilli per suo figlio al prete che non prende sul serio i suoi voti. C’è persino una bibliotecaria che può adorare o meno il diavolo da quando il suo amore perduto da tempo è scomparso.

Devo dire che qualcosa in Lucy sembra molto più vecchia di quanto dovrebbe essere. La sua voce e soprattutto il suo viso sembrano come se non fosse invecchiata particolarmente bene per qualcuno che va al massimo al liceo. Poi capisco , se dormissi così male come lei, invecchierei prematuramente anche io.

Il gioco è completamente doppiato ( non italiano ) e tutti gli attori fanno un buon lavoro.  

La commedia è perfetta con le battute finali che si svolgono in modo  coerente. Alcune delle migliori battute riguardino il genere o l’attualità, quindi alcune di esse potrebbero non esser di facile comprensione. 

Lucy Dreaming parla di Lucy, che soffre da molto tempo di incubi ricorrenti. Fortunatamente, prima che i suoi genitori partissero per una gita di un giorno, suo padre ha tralasciato un libro di psicologia che intende utilizzare per uscire dai suoi incubi con sogni lucidi. Ma presto si convince che i suoi incubi siano collegati a un omicidio irrisolto di dieci anni prima.

La ricerca di Lucy per scoprire la verità dieci anni fa e il suo obiettivo di superare finalmente i suoi incubi si intrecciano in un mistero avvincente, con una tensione crescente mentre trova ogni connessione con la propria vita.

E, senza rovinare nulla, il colpo di scena finale ricontestualizza tutti i tuoi indizi senza contraddire nulla di ciò che sapevi è stato fatto magistralmente.

 In realtà, avrei preferito un finale che rivelasse l’intero gioco come un sogno rispetto all’epilogo vero e proprio, poiché almeno così non avrei dovuto pensare all’inutilità retroattiva di molte delle azioni meno morali di Lucy.

Questo piccolo gioco bizzarro punta e clicca è esilarante e molto,  molto  britannico.

Lucy porta uno zaino su cui puoi ottenere badge. Questi sono risultati di gioco reali che puoi ottenere giocando. Questi sono piuttosto difficili e sono riuscito a ottenerne solo alcuni durante il mio gioco.

 

GRAFICA & SONORO

Questo gioco è sciocco come si aspetterebbe qualsiasi fan del genere.

Questo gioco è molto bello! Per chiunque dica che un gioco non può essere sbalorditivo senza una grafica realistica, li sfido a giocare a questo gioco e a non innamorarsene. È affascinante, strano, divertente, carino e l’ho già detto strano? I sogni di Lucy sono un paesaggio surreale, che crea alcuni personaggi selvaggi e luoghi ancora più strani.

Il gioco è completamente doppiato ( non italiano ) e tutti gli attori fanno un buon lavoro.  

La musica è abbastanza bella, ma breve. Non ci vuole molto prima che inizi a familiarizzare eccessivamente con qualsiasi loop musicale. Fortunatamente ogni area ha la propria musica, che è probabilmente il motivo per cui sono così brevi . 

Il sound design d’altra parte d’atmosfera. Anche se non sono rimasto del tutto impressionato dai rumori dei passi. Quelli comici fanno le loro battute senza essere fastidiosi e i suoni seri si sentono come a casa nel mondo reale

CONCLUSIONE

Non dormire in questa avventura

Lucy Dreaming racconta una storia avvincente e concisa piena di arguzia e ilarità, mi ha tenuto coinvolto in un mistero succoso e mi ha catturato con la sua fantastica esecuzione del tropo sarcastico del protagonista del gioco di avventura.

Amo questo gioco. È profondamente britannico in un modo molto divertente. Ci sono strani enigmi con luoghi divertenti. 

Non capita spesso che un gioco possa farmi ridere a crepapelle, ma Lucy Dreaming lo ha fatto in più occasioni

L’intero gioco ha richiesto 12 ore di gioco. Ci sono alcuni enigmi piuttosto complicati qui e in alcune aree sono necessari molti viaggi avanti e indietro per completare le cose

Nel complesso, non posso dire molto di più senza rovinare il tutto, ma se ami il punta e clicca,  Lucy Dreaming è un gioco da non perdere.

Non avere fretta, ma prenditi il ​​tuo tempo per esplorare e fare cose stupide 🙂

Ottima la grafica pixellosa

 

PLAYRETRO.IT E’ SU FACEBOOK!!  👾👀

Seguimi se ti va su Facebook! ⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT