PLAYRETRO.IT

Never Surrenda To the Future!

Home Review
BASTED ( バステッド)

 ( 1994 - NEC Avenue ) - ( PC Engine Cd  )

BASTED ( バステッド)

 ( 1994 - NEC Avenue ) - ( PC Engine Cd  )

di LittlePellizza
A+A-
Reset

BASTED – バステッド

– Approfondimento –

 ( 1994 – NEC Avenue ) – ( PC Engine Cd  )

INFO

Basted è  un action rpg  (ambientazione medievale, mondo dall’alto, progressione del gioco che alterna città e dungeon, ecc.),  per Engine CD Rom uscito nel 1994 solo in giappone. Controllando Ryeza e Anita, il giocatore esplora l’ambiente circostante, parla con le persone e partecipa a battaglie per far avanzare la storia. Non ci sono livelli, oggetti, attrezzature, sistema monetario o altri elementi di gioco di ruolo richiesti.

La maggior parte delle battaglie si svolgono secondo la trama, anche se alcune sono facoltative. Le battaglie si svolgono su uno schermo separato. Per la maggior parte delle battaglie, il giocatore può scegliere Ryeza o Anita. Ryeza può saltare e Anita ha un attacco di fuoco a lungo raggio. Gli attacchi regolari possono essere potenziati se eseguiti quando il misuratore di potenza dell’attacco è al massimo. Entrambe le ragazze possono anche caricare il potere per eseguire attacchi speciali devastanti (due attacchi unici per ragazza). Sono anche in grado di scattare e attaccare mentre scattano, infliggendo più danni.

Il gioco presenta una grande quantità di filmati in stile anime completamente doppiati per far avanzare la storia.

Il gioco utilizza quasi esclusivamente l’audio del Redbook, quindi preparati per CD audio che abbracciano un’ampia gamma di generi, dal rock, alla dance, all’honky tonk e oltre. Ci auguriamo che lo spettacolo e i vari brani che Basted ha da offrire vi piacciano.

 

Header 1 Header 2
   
 

BASTED

Data di pubblicazione 1994
Genere Action Rpg Fantasy
Tema Fantasy
Origine
Sviluppo Aic Spirits
Pubblicazione
NEC Avenue
Lingua Giapponese
Piattaforme Pc Engine Cd rom
Sito Ufficiale
   
STAFF
  • Produttori esecutivi (エグゼクティブ・プロデューサー)
    • Sachio Ishihara (NEC Avenue [石原 幸男 [NEC ア ベ ニ ュ ー]])
    • Tooru Miura (三浦 享 [AIC])
    Produttori (プロデューサー)
    • Kenichi Yamashita (NEC Avenue [山下 賢一 [NEC ア ベ ニ ュ ー]])
    • Masaru Yoshida (吉田勝 [AIC])
    Lavoro concettuale (原案)
    • Tadashi Yomoto (四本 忠司 [AIC])
    Direttore supervisore (監修)
    • Tadashi Yomoto (四本 忠司 [AIC])
    Consulente di produzione (制作補佐)
    • Toyoaki Iwasaki (岩崎 豊明 [AIC])
    Progettazione del personaggio (キャラクターデザウン)
    • Yoshito Iwamoto (岩本佳人)
    • Eisaku Inoue (井上 栄作)
    Scenario (シナリオ)
    • Yōsuke Kuroda (Studio Orphee [黒田 洋介 [スタジオ・オルフェ]])
    Continuità artistica (絵コンテ)
    • Yōsuke Kuroda (Studio Orphee [黒田 洋介 [スタジオ・オルフェ]])
    Supporto scenario (シナリオ・サポート)
    • Hideyuki Kurata (Studio Orphee [倉田 英之 [スタジオ・オルフェ]])
    Progettazione di mappe 2D (2Dマップ・デザイン)
    • Hitoshi Nagai (Studio Orphee [長井 仁 [スタジオ・オルフェ]])
    Programma principale (メイン・プログラム)
    • Tatsuya Ono (大野 辰也 [JTS])
    Sottoprogramma (サブ・プログラム)
    • Hideki Ōuchi (大内 英樹 [JTS])
    Programma visivo (ビジュアル・プログラム)
    • Hideyuki Takahashi (高橋英幸 [JTS])
    • Hideteru Nishibayashi (西林 秀晃 [JTS])
    Grafica (グラフィック)
    • Kyōko Miyamoto (宮本 恭子 [JTS])
    • Naoki Nishimura (西村 直起 [JTS])
    • Katsutoshi Segawa (瀬川 勝利)
    • Hidetake Nakajima (中島 秀剛)
    • Kenzaburō Hirai (平井 健三郎)
    • Hironobu Watanabe (渡辺 弘信 [AIC])
    • Kensaku Jogo (城後 憲作 [AIC])
    • Hitoshi Kurokawa (黒川仁)
    Direttore artistico (作画監督)
    • Eisaku Inoue (井上 栄作)
    Animazione chiave (原画)
    • Eisaku Inoue (井上 栄作)
    • Tsunemitsu Shirai (白井 恒光)
    Produzione di animazione (制作)
    • Tsunemitsu Shirai (白井 恒光)
    Controllo colore (色指定)
    • Sayuri Okada (岡田 小百合 [AIC])
    Controllo dell’animazione (動画チェック)
    • Akihiro Izumi (泉明宏)
    • Naoyuki Konno (紺野 直之)
    • Kazuko Kodama (児玉和子)
    • Myung-Ki Kim (金明基)
    Animazione (動画)
    • Hisashi Aoyama (青山尚史)
    • Michio Ito (伊藤道夫)
    • Naomi Kimura (木村奈緒実)
    • Kenji Sawai (澤井健二)
    • Hisashi Shimokawa (下川 寿士)
    • Atsuko Shiozuki (塩月 敬子)
    • Takuya Nonaka (野中卓也)
    • Eiji Abiko (安彦 英二)
    • Kyōko Hyōdo (兵藤 恭子)
    • Naoya Horikawa (堀川 直哉)
    • Masato Honda (本田 真人)
    • Hana Pro
    Direttore del suono (音響監督)
    • Tōru Nakano (81 Prodotti [中野 徹 [81プロデュース]])
    Progettazione del logo (ロゴデザイン)
    • Darts Co. [[株]ダーツ]
    Ringraziamenti speciali (スペシャル・サンクス)
    • Shintarō Matsumoto (松本 慎太郎 [JTS])
    • Junichi Ariyasu (有安 純一 [JTS])
    • Hitoshi Niizuma (新妻 人志 [JTS])
    Pianificazione delle vendite (販売企画)
    • Kimihisa Usui (臼井公久)
    • Kaoru Murohoshi (室星薫)
    Creato da (制作)
    • AIC
    Prodotto da (製作)
    • NEC Avenue [NECアベニュー
EDIZIONE FISICA

Uscita solamente in giappone 

 

STORIA

 

Due giovani e adorabili cacciatrici di taglie, Ryeza e Anita, vivono in un villaggio continuamente 

attaccato dai mostri. Un giorno, risolvendo un piccolo problema con i mostri nella vicina foresta, incontrano un misterioso uomo mascherato, che dice a Ryeza di possedere il potere del sacro gioiello Basted. Ben presto le due ragazze uniscono le forze con una principessa in esilio, e lavorano insieme per restituire il trono ai legittimi proprietari, perseguitati dallo spietato Impero e dai suoi alleati.

 

 

 

PROTAGONISTA

Ryeza e Anita

 

 

GAMEPLAY

 

Ryeza è una formosa spadaccina; la sua compagna Anita è una potente maga. Insieme, i due hanno trovato un braccialetto chiamato Basted, che non sembra essere niente di particolarmente speciale. Ma vengono presto avvicinati da un cavaliere mascherato di nome Kain, che chiede il loro aiuto per salvare il suo regno di Marisoon, e solo allora scopriranno il potere segreto del tesoro che hanno trovato.

Basted (nessuna relazione con il manga/anime dark fantasy Bastard ) si presenta come un gioco di ruolo d’azione. Vaghi per foreste, città e castelli, parli con gli NPC e occasionalmente vieni trascinato in battaglia. Tuttavia, non ci sono incontri casuali e ogni combattimento è previsto come parte dello scenario. Non ci sono livelli di esperienza, né oro, né oggetti di alcun tipo, quindi difficilmente può essere definito un gioco di ruolo.

Prima di ogni incontro, puoi scegliere tra Ryeza e Anita, poi la visuale passa a una piccola arena sopraelevata dove il combattimento si svolge in tempo reale. L’azione è un po’ complicata, dal momento che i tuoi personaggi si muovono così velocemente e gli attacchi di Ryeza sono così piccoli che è difficile colpire i nemici senza subire danni. Anita è un po’ più facile da usare dato che le sue mosse sono tutte proiettili magici. Tuttavia, entrambi hanno alcune super mosse attivabili caricando il loro potere, quindi la maggior parte delle battaglie è solo questione di schivare i nemici finché non hai accumulato abbastanza forza per usarle. Se muori, ricominci semplicemente dalla battaglia senza alcuna penalità reale.

 

Questa vaga struttura di un gioco di ruolo d’azione è solo un mezzo per fornire la vera carne del gioco, ovvero i filmati. Questi sono stati prodotti da AIC, in seguito nota per serie come Tenchi Muyo! ed El Hazard , con artwork dei personaggi di Eisaku Inoue, i cui design ricordano il suo lavoro successivo sull’anime B’t X. È anche piuttosto divertente per la maggior parte del tempo, presentato come una farsa un po’ autocosciente. Ha anche un aspetto fantastico, dato che le sue eroine in bikini che indossano armature piaceranno ai fan di giochi come Valis o di anime come Leda . Inoltre è uscito nel 1994, abbastanza tardi nella vita del CD PC Engine, dove NEC non era troppo preoccupata per le normative, quindi non è nemmeno timida riguardo alla nudità: ci sono alcune sequenze nascoste in cui le ragazze fanno un bagno e impegnarsi in un breve spettacolo di spettacolo di strip .

 

 

Dato che gli elementi del gioco sono elementari, è meglio pensare a Basted come a un OVA anime della metà degli anni ’90 a cui devi giocare di tanto in tanto. E probabilmente sarebbe più divertente se non passassi così tanto tempo in una singola città, mentre giri alla ricerca di eventi scatenanti. Ma anche in questo caso, l’intera esperienza non dura più di qualche ora, e c’è un visore cinematografico nascosto per coloro che preferiscono comunque guardarlo e basta.

Basted è anche concettualmente simile a Efera & Jiliora: The Emblem From Darkness , un altro gioco di ruolo d’azione per PC Engine con due donne guerriere, anch’esso basato su una serie di romanzi più ampia chiamata Gude Crest . Quel gioco era meno incentrato sul T&A e più sul goffo combattimento in stile Y , anche se è difficile dire quale dei due finisca meglio.

 

VERDETTO

Basted si può considerare un action rpg con animazioni anime . Uno dei punti di forza del Pc engine Cd oltre alla musica era la presenza di sequenze cartoon sul cd. Molto belle per i tempi considerando che era una rarità . In questo caso però di fatto surclassano il gioco mettendolo in secondo piano. Anche se in giapponese risulta giocabile ma nel complesso è un action rpg molto semplice in cui si passa il tempo alla ricerca dei vide animati ( alcuni leggermente piccanti ) . Non che sia brutto ma non offre nulla di particolarmente eclatante dato che esce in contemporanea a Zelda per Snes o Final Fantasy. Nonostante questo risulta godibile per le ore di gioco ( poche ) in cui si svolge la storia.

I combattimenti sono semplici e ci son anche i boss di fine livello. Si puo’ quindi considerare come un visual novel inframezzata da un poco di gioco

 

 

PATCH INGLESE

Ancora non disponbile

FILMATI

 

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

FOLLOW US! JOIN GROUP ON FACEBOOK!

🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT
INDICE ▲