Home 🎮 Gamez ! Ron Gilbert non vuole più parlare di Return To Monkey Island dopo le minacce ricevute

Ron Gilbert non vuole più parlare di Return To Monkey Island dopo le minacce ricevute

di LittlePellizza
A+A-
Reset

Ron Gilbert non vuole più parlare di Return To Monkey Island dopo le minacce ricevute

Il co-creatore della serie è stufo di “commenti di attacco”

Il co-creatore di Monkey Island Ron Gilbert sembra aver rimosso il suo blog di lunga data oggi, dopo aver pubblicato che non sente di poter più condividere notizie sull’imminente

Return To Monkey Island online.Un post di Gilbert su grumpygamer.com prima che il sito diventasse non disponibile. Puoi vedere il nuovo stile artistico per te stesso nel trailer qui sotto.

“Sto chiudendo i commenti. Le persone sono solo cattive e devo cancellare i commenti di attacco personale “, ha detto Gilbert. “È un gioco fantastico e tutti i membri del team ne sono molto orgogliosi. Gioca o non giocarci ma non rovinarlo per tutti gli altri. Non pubblicherò più post sul gioco. La gioia della condivisione è stata scacciata da me”.

L’ondata di negatività nei confronti di Return To Monkey Island è arrivata dopo che la trasmissione Nintendo Direct di martedì ha mostrato più filmati, con uno sguardo più da vicino a come appariranno personaggi familiari come Guybrush Threepwood, LeChuck ed Elaine Marley. Sono passati solo pochi mesi da quando Return To Monkey Island è stato annunciato, ma Gilbert ha ritenuto necessario pubblicare un post sul suo blog il mese scorso per dire che renderà il gioco come vuole.

Posso capire perché Gilbert, insieme ad altri sviluppatori e cast di Return To Monkey Island, si stia difendendo dalle critiche al nuovo stile artistico del gioco. Sono loro che ce la fanno, e ci mettono tutto il loro tempo e le loro energie. L’art designer Rex Crowle è ben consolidato nel settore grazie a Knights And Bikes e Tearaway, quindi penseresti che le persone potrebbero essere più ricettive. Non è nemmeno il primo gioco di Monkey Island ad essere criticato per un cambiamento nello stile visivo. Uno dei leader del progetto di The Curse Of Monkey Island, Jonathan Ackley, ha twittato in risposta alle critiche del nuovo terzo gioco della serie:

Putroppo una piccola fetta ma rumorosa della community dei videogiochi e’ tossica, parleremo di queste critiche in uno speciale qui su playretro.it

 

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT