Home 🎌Anime & Manga Knights of the Zodiac: Saint Seiya CG Anime,la seconda stagione uscirà a luglio in giappone

Knights of the Zodiac: Saint Seiya CG Anime,la seconda stagione uscirà a luglio in giappone

di LittlePellizza

Knights of the Zodiac: Saint Seiya CG Anime,la seconda stagione uscirà a luglio in giappone

Crunchyroll trasmetterà in streaming Saint Seiya: Knights of the Zodiac – Battle for Sanctuary 

Crunchyroll e Toei Animation hanno annunciato mercoledì che Knights of the Zodiac: Saint Seiya , il remake anime in CG del manga Saint Seiya ( Knights of the Zodiac ) di Masami Kurumada ,riceverà una seconda stagione intitolata Saint Seiya: Knights of the Zodiac – Battle per Santuario – quest’estate. Crunchyroll inizierà lo streaming dell’anime a luglio in tutto il mondo, esclusa l’Asia. L’azienda ha pubblicato un trailer:

La prima parte, composta dai primi sei episodi, ha debuttato in tutto il mondo a luglio 2019. La prima stagione di 12 episodi dell’anime copre la storia da Galaxian Wars agli archi del manga di Silver Saints.

Netflix descrive la storia dell’anime:

Knights of the Zodiac: Saint Seiya segue le avventure moderne di giovani guerrieri chiamati “Cavalieri”, che sono i protettori giurati della dea greca reincarnata Atena. Ogni Cavaliere indossa una potente armatura basata sulla costellazione zodiacale scelta e sono chiamati Cavalieri dello Zodiaco. Aiutano Atena nella sua battaglia contro i potenti dei dell’Olimpo che sono decisi a distruggere l’umanità.

Yoshiharu Ashino ( Tweeny Witches , CROSS ANGE Rondo of Angel and Dragon ) ha diretto la serie alla Toei Animation . Eugene Son ( sceneggiatore di Duel Masters , B-Legend! Battle Bedaman ) è stato lo story editor e il capo sceneggiatore. Terumi Nishii ( JoJo’s Bizarre Adventure: Diamond Is Unbreakable , Penguindrum ) ha disegnato i personaggi e Takashi Okazaki (creatore del manga Afro Samurai , disegnatore dei personaggi di Summer Wars ) ha disegnato l’armatura.

Il gruppo rock inglese The Struts ha eseguito la sigla di apertura “PEGASUS SEIYA”, una cover inglese della sigla originale della band giapponese MAKE-UP “Pegasus Fantasy” per l’ anime di Saint Seiya del 1986. Gli Struts hanno anche contribuito alla sigla finale “SOMEBODY NEW”.

Fonte: Crunchyroll (Joseph Luster)

Lascia un commento!

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

PLAYRETRO.IT